Top banner
Top banner
AUSTRIA: un referendum per mantenere le aree fumatori?
AUSTRIA: un referendum per mantenere le aree fumatori?

AUSTRIA: un referendum per mantenere le aree fumatori?

Il progetto, annunciato nel loro accordo elettorale, del nuovo governo di coalizione (tra il Partito popolare austriaco e il Partito della libertà) per mantenere le aree fumatori nei bar e nei ristoranti si trova di fronte a una prevedibile protesta.


UNA PETIZIONE RICHIEDE UN REFERENDUM SULLE ZONE DI FUMO


Secondo i nostri colleghi sul sito Il mondo del tabacco", Antifumo annuncia, in tutti i media, che il" ritiro "del nuovo esecutivo potrebbe non essere conforme ai regolamenti comunitari. Il commissario europeo per la salute, lituano Vytenis Andriukaitis, sembrerebbe, sarebbe invitato a pronunciarsi sull'argomento nelle settimane a venire.

Mobilitato per l'occasione, dicono alcuni circoli medici «Scioccato» e voglio entrare "Resistenza". Una petizione lanciata su Internet contro le "aree fumatori" ha raccolto un po 'più di 400 000 firme (il paese ha 8,7 milioni di abitanti). Il suo scopo: richiedere un referendum sulla questione da parte del governo.

L'estrema destra Partito della libertà (FPÖ), che ha chiesto la libertà di mantenere le aree designate per fumatori in alcuni insediamenti durante i negoziati per la costruzione della coalizione, sta anche spingendo per una democrazia più diretta sul modello della Svizzera. L'idea del referendum potrebbe quindi prosperare. Gli attuali promotori del referendum, d'altra parte, avevano dimenticato di pensare al referendum quando si trattava di pianificare il divieto delle aree fumatori.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Laisser une réponse