Top banner
Top banner
CANADA: il governo fa appello contro la sentenza della Corte Suprema del Quebec

CANADA: il governo fa appello contro la sentenza della Corte Suprema del Quebec

Senza una vera sorpresa, il Ministro della Salute e dei Servizi Sociali, Danielle McCann, ha appena confermato che il Ministro della Giustizia e Procura Generale del Quebec, Sonia LeBel, farà appello contro una sentenza della Corte Suprema del Quebec in merito allo svapo reso lo 3 dello scorso maggio, dall'onorevole Daniel Dumais.


TABACCO IN QUALSIASI FORMA È PERICOLO "


Lo abbiamo annunciato poche settimane fa qui e oggi è una realtà. Il ministro della sanità e dei servizi sociali, Danielle McCann, conferma che il ministro della giustizia e del procuratore generale del Quebec, Sonia LeBel, gli appelli contro una sentenza della Corte Suprema del Quebec hanno reso l'3 lo scorso maggio, dall'onorevole Daniel Dumais. Quest'ultimo ha dichiarato inoperanti alcune disposizioni della legge sul controllo del tabacco e il suo regolamento per la sigaretta elettronica, in particolare le disposizioni che vietano la pubblicità delle sigarette elettroniche.

« Mentre la lotta contro il fumo e i suoi effetti nocivi sulla salute è una delle nostre priorità collettive di sanità pubblica, ritengo opportuno impugnare questa decisione. La legge sul controllo del tabacco fornisce un quadro legislativo efficace per proteggere meglio la salute dei cittadini, in particolare i giovani. Difenderemo queste disposizioni legislative nella loro interezza. Dice Sonia LeBel, ministro della giustizia e procuratore generale del Quebec

Sonia LeBel, ministro della giustizia e procuratore generale del Quebec

La Coalizione del Quebec per il controllo del tabacco e la Canadian Cancer Society, due organizzazioni preoccupate per la crescente popolarità delle e-sigarette, tra le altre cose tra i giovani, sostengono questa decisione di appellarsi a questo giudizio.

« Accolgo con favore questa decisione presa dal mio collega, in un modo perfettamente coerente con la nostra visione sulla protezione della salute pubblica in Quebec. Fumare, a prescindere dalla forma, resta un vero pericolo per i cittadini e sono convinto che sia nostro dovere garantire che tutti i possibili passi siano efficaci nel sostenerci nella lotta al tabacco. questa cattiva abitudine per la salute di Quebeckers. Dice Danielle McCann, ministro della sanità e dei servizi sociali.

Mentre la decisione della Corte Suprema del Quebec era stata applaudita da molti specialisti dello svapo, ora stanno riemergendo dubbi e delusioni ...

Fonte : Lelezard.com/

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Laisser une réponse