CANADA: la polizia del tabacco blocca i negozi di sigarette elettroniche
CANADA: la polizia del tabacco blocca i negozi di sigarette elettroniche

CANADA: la polizia del tabacco blocca i negozi di sigarette elettroniche

In Quebec, la situazione dei negozi di sigarette elettroniche sembra sempre più complicata da una politica del tabacco. Costante molestia che potrebbe chiaramente scoraggiare l'ingresso nel mercato.


TEST DEI DRIP-TIPS? PRODOTTI DEL TABACCO SECONDO L'ISPETTORE!


In una cronaca del sito Il solel, apprendiamo con stupore che la situazione dei negozi di sigarette elettroniche (vaping) è sempre più complicata in Quebec. Se recentemente l'AQV ha Ho già suonato l'allarme, le molestie dei venditori di sigarette elettroniche non sembrano fermarsi!

Luc, che gestisce un negozio di vape, spiega cosa gli è successo quando è stato visitato da un ispettore del tabacco. L'ispettore entrò nella sala di vaping, si presentò. "Guardava tutto, senza parlare, come se stesse cercando qualcosa.»

«Guardò sotto il bancone, dove ci sono i contenitori di plastica in cui ripongo i liquidi per sapore. "Su ogni vassoio, il sapore è scritto. "Mi ha detto che ogni cestino era considerato un cartellone pubblicitario.Luc era senza parole.

L'ispettore continuò il suo giro, notò una ciotola di punte di plastica sul bancone. "Questi sono suggerimenti che sono installati sulla macchina. Mi ha detto "Questo è considerato tabacco'.

Settimane dopo la visita dell'ispettore, Luc ha ricevuto tre denunce di reato, consegnate dal Dipartimento di Giustizia. I suoi bidoni di plastica sotto il bancone gli valsero 7500 $ per pubblicità illegale, la sua scodella di consigli, 1536 $ "per esporre il tabacco in pubblico", 1000 $ multe più 536 $ le spese.

À Associazione Vip Shops del Quebec, che rappresenta più di venti imprese, troviamo anche che le persone hanno problemi con gli ispettori delle forze dell'ordine. "C'è un vero problema, trova Valérie Gallant, presidente dell'Associazione. Ascoltiamo nuove storie ogni settimana su, per esempio, un eccesso di zelo. "


UN ACQUISTO CONTRO I BOUTIQUOT DI VAPE!


Dal 26 di novembre 2015, le aziende che vendono articoli vaping sono governate dalla legge sul controllo del tabacco, che è stata semplicemente modificata nel primo capitolo, specificando che tutti gli articoli si applicano alle sigarette e.

«La presente legge si applica al tabacco raccolto, sia esso lavorato o meno, indipendentemente dalla sua forma e presentazione. Tabacco, qualsiasi prodotto che contenga tabacco, una sigaretta elettronica e qualsiasi altro dispositivo di tale natura che viene indossato in bocca per inalare qualsiasi sostanza contenente o non contenente nicotina, compresi i loro componenti e accessori, così come ogni altro prodotto o categoria di prodotto che, a seguito di un regolamento governativo, è assimilato ad esso.»

Quello che potrebbe essere visto come un regolamento è molto simile a un accordo implacabile con un'industria che è imbarazzante!

«C'è un articolo, ad esempio, che dice che non posso fare vendite inferiori a $ 10 per meno delle unità 20. Questo è un articolo che è stato introdotto per contrastare la vendita di sigarette singole. Ma io, quando un cliente viene a comprare una mancia a 3 $, non posso venderlo, deve comprare per 10 $. Crea frustrazioni. E non posso dartelo, è illegale!»

Sul terreno, sembra che la polizia del tabacco sia particolarmente interessata allo svapo, che sono oggetto di frequenti visite a sorpresa. Delle ispezioni 8800 2017 effettuate dagli ispettori 31 in Quebec, quasi 10% erano in una sala di vapore. Secondo i dati del Ministero della Salute, ci sono punti vendita 381 in Quebec per i prodotti di vaporizzazione, contro 7500 per il tabacco.

Su base pro rata, i vapoteries rappresentano quindi il 5% delle imprese coperte dalla legge, ma per circa il 10% delle ispezioni.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).