USA: la FDA ha iniziato a inviare lettere di avvertimento.

USA: la FDA ha iniziato a inviare lettere di avvertimento.

In seguito all'introduzione delle nuove normative sui prodotti del tabacco negli Stati Uniti, ci si potrebbe aspettare un cambiamento. E sii consapevole del fatto che la Food and Drug Administration (FDA) statunitense non ha atteso da tempo che siano già state adottate misure contro diversi rivenditori che vendevano prodotti del tabacco ai minori.


maxresdefaultLA FDA HA INVIATO LETTERE DI AVVERTENZA AI VENDITORI 55


La FDA ha quindi annunciato di aver preso provvedimenti contro Rivenditori 55 inviando le prime lettere di avvertimento seguenti vendite di prodotti del tabacco di nuova regolamentazione (e-sigarette e-liquidi ...) a minori. Queste azioni arrivano circa un mese dopo l'implementazione di questo nuovo regolamento federale che vieta la vendita di sigarette elettroniche, sigari, tabacco narghilè e altri prodotti del tabacco di nuova regolamentazione a persone di età inferiore a 18. .

È stato trovato durante i controlli sulla conformità nelle grandi catene di distribuzione nazionali che i minatori erano in grado di acquistare prodotti a base di tabacco "aromatizzati" (probabilmente si tratta di e-liquid).


È ANCHE POSSIBILE FARE CANCELLAZIONE CON LA FDAblue-FDA-logo


Dal momento che 2009, la FDA ha fatto più di Ispezioni 660.000 Nei negozi che vendono prodotti a base di tabacco, ha emesso più di Lettere di avvertenza 48.900 per aver violato la legge e lanciato più di Reclami 8.290 con multe.

E negli Stati Uniti, non ridiamo con la legge! I consumatori e le altre parti interessate possono segnalare una potenziale violazione del regolamento, compresa la vendita di prodotti del tabacco ai minori. Per fare ciò, basta compilare un semplice modulo di dichiarazione sul sito web della FDA ....

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Co-fondatore di Vapoteurs.net in 2014, da allora sono editore e fotografo ufficiale. Sono appassionato di Vape ma anche di fumetti e videogiochi.