Regno Unito: il responsabile del negozio Vape è stato arrestato per essersi rifiutato di chiudere!

Regno Unito: il responsabile del negozio Vape è stato arrestato per essersi rifiutato di chiudere!

Nel Regno Unito, la vendita di sigarette elettroniche non sembra essere un'attività essenziale! A St Helens, una città inglese non lontano da Liverpool, un proprietario di un negozio di vaporizzatori che ha rifiutato di chiudere nonostante il confinamento a causa del coronavirus (Covid-19) è stato arrestato dalla polizia. Tuttavia, quest'ultimo ha dichiarato di fornire un servizio essenziale alla popolazione e ai fumatori che desiderano smettere di fumare.


Ian Grave, 45 anni, proprietario di un negozio di vaporizzatori a St Helens (Fonte: Liverpool Echo)

"PENSO CHE OFFRIAMO UN SERVIZIO ESSENZIALE! "


Il proprietario di un negozio di vaporizzatori che ha rifiutato di chiudere la sua attività nonostante il confinamento a causa di Covid-19 è stato recentemente arrestato dalla polizia. Un video pubblicato dai nostri colleghi di " Metro "Mostra quattro ufficiali inchiodati Ian Grave, 45 anni.

Secondo l'autore del reato, il negozio è rimasto aperto perché fornisce un servizio chiave e offre prodotti che aiutano le persone a smettere di fumare. Tuttavia, secondo le regole del governo del Regno Unito, solo i negozi che vendono prodotti essenziali come supermercati, farmacie e uffici postali sono autorizzati a rimanere aperti per fermare la diffusione del coronavirus.

Ha detto al Liverpool Echo : » Pensavo che lo stessimo facendo bene, avevo un solo membro dello staff e facevamo entrare un solo cliente alla volta. Inoltre, ci siamo occupati di pulire ogni volta. »

« A mio avviso, offriamo un servizio essenziale vendendo prodotti a base di nicotina. Alcuni negozi sono ancora autorizzati a rimanere aperti, quindi perché non noi? Puoi anche andare nei negozi di bricolage ma sono essenziali? Tuttavia, la polizia è arrivata e ha detto che dovevamo chiudere. Ho chiesto in base a quale legge avrei dovuto chiudere e loro non lo sapevano. »

Fonte : Metro.co.uk/

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Laisser une réponse