Top banner
Top banner
ITALIA: benefici fiscali per i negozi di sigarette elettroniche.
ITALIA: benefici fiscali per i negozi di sigarette elettroniche.

ITALIA: benefici fiscali per i negozi di sigarette elettroniche.

In Italia, due nuove misure fiscali potrebbero riguardare aziende e negozi collegati al settore dello svapo. Infatti, oltre all'investimento pubblicitario deducibile dalle tasse fino al massimo del 90%, sarà possibile ottenere benefici quando si utilizzano metodi innovativi come i distributori automatici.


LA VAPE POTREBBE BENEFICERE DEI BENEFICI FISCALI IN ITALIA


Sono i nostri confratelli italiani di " Sigmagazine Chi ha rivelato l'informazione. Un testo pubblicato ieri nella Gazzetta ufficiale presenta due nuove misure fiscali che potrebbero interessare il settore dello svapo. Il decreto legge 50, coordinato con la legge di conversione 96 / 2017, garantisce significative detrazioni fiscali alle aziende che comunicano e pubblicizzano su supporti cartacei. Tuttavia, per quanto riguarda lo svapo, si applicano le restrizioni imposte dal TPD (Direttiva europea sul tabacco), quindi solo i media professionali (B2B) potranno trarre vantaggio da questi benefici.

Inoltre, gli investimenti in strumenti innovativi come i distributori automatici possono essere deducibili fino al 250%. Ad esempio, i vaporizzatori possono ottenere questi benefici dopo l'acquisto di un distributore automatico di e-liquidi o e-sigarette.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

1 commento

Laisser une réponse