FRANCIA: diminuzione di quasi 10% delle vendite di tabacco in un anno!

FRANCIA: diminuzione di quasi 10% delle vendite di tabacco in un anno!

La caduta libera continua! Infatti, secondo i dati pubblicati giovedì dalle vendite di tabacco doganali sono diminuiti di quasi 10% in Francia dal mese di agosto 2017 (-9,60%).


UN AUMENTO DEL PREZZO, UNA GOCCIA IN VENDITA!


Le vendite di tabacco in Francia sono diminuite di quasi 10% in un anno (-9,60%), secondo le cifre comunicate giovedì dalla dogana. Anche la vendita di tabacco e pipe laminati è diminuita drasticamente dal mese di agosto 2017 (-5,18%). Il tabacco da fiuto e da masticare ha subito un leggero calo (-0,57%) mentre la vendita di sigari è rimasta pressoché stabile a 0,66%.

Il prezzo, deterrente, del tabacco. Lo scorso maggio, il Ministero della Salute ha registrato un milione di fumatori in meno rispetto a 2017. Nel primo trimestre di 2018, le vendite di tabacco sono diminuite del 9,1% in un anno, in seguito all'aumento del prezzo del tabacco. A marzo, il prezzo del pacchetto di sigarette era aumentato di euro 1, per raggiungere il prezzo degli euro 8.

Fonte : Europa 1

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.