Top banner
Top banner
SVIZZERA: divieto di tabacco e sigarette elettroniche nelle stazioni 2019.

SVIZZERA: divieto di tabacco e sigarette elettroniche nelle stazioni 2019.

A partire da giugno 2019, tutte le stazioni in Svizzera saranno non fumatori. I passeggeri che desiderano accendere una sigaretta o usare una sigaretta elettronica possono farlo in aree appositamente contrassegnate sulle piattaforme.


STAZIONI NON FUMATORI E NON VIROSE IN GIUGNO 2019


Le stazioni diventeranno luoghi senza fumo da giugno 1er 2019, ha deciso l'Unione dei trasporti pubblici (UTP), dopo un periodo di prova. Sarà tuttavia un fumo nelle aree contrassegnate sul lungomare. Questo regolamento riguarda anche la sigaretta elettronica, come spiegato in minuti 20 Ueli Stückelberger, Direttore della Transit Association. "Essi (nota: sigarette elettroniche) vengono trattati nello stesso modo come sigarette convenzionali e possono essere consumati in aree fumatori».

L'UTP ritiene che una migliore qualità dell'aria e una riduzione dell'inquinamento debbano contribuire a una maggiore convivialità sulle banchine. Anche i costi di pulizia sono diminuiti, ha detto venerdì. Questi cambiamenti soddisfano sia le aspettative dei viaggiatori per la pulizia e gli odori, sia le esigenze dei fumatori.

In un confronto europeo, la regolamentazione del fumo è molto liberale nelle stazioni ferroviarie svizzere, ha detto l'UTP. Tre intervistati su quattro desideravano modificare l'attuale regolamento. In collaborazione con UTP, l'Ufficio federale dei trasporti (OTF) e la Ferrovia Retica (RhB), le FFS quindi testati 2018 due normative antifumo a sei stazioni.

Fonte : Lenouvelliste.ch/

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Redattore e corrispondente Svizzera. Vapoteuse da molti anni, mi occupo principalmente di notizie svizzere.

Laisser une réponse