SVIZZERA: verso un divieto di pubblicità per le sigarette elettroniche nel Vallese.

SVIZZERA: verso un divieto di pubblicità per le sigarette elettroniche nel Vallese.

Secondo le informazioni dei nostri colleghi svizzeri di Nouvelliste, il Consiglio di Stato vallesano avrebbe l'idea di andare oltre la Confederazione svizzera vietando la pubblicità della sigaretta elettronica.


UNA PROPOSTA PER VIETARE LA PUBBLICITÀ PER L'E-SIGARETTA


Il Consiglio di Stato del Vallese vuole introdurre nel diritto sanitario il divieto di pubblicità per le sigarette elettroniche, indipendentemente dal fatto che contengano o meno nicotina. Il Vallese vuole andare oltre la Confederazione.

Il Vallese è fortemente impegnato nella lotta al consumo di prodotti del tabacco. Dopo aver vietato la vendita di prodotti a base di nicotina, sigarette elettroniche e cannabis legale ai giovani di età inferiore a 18 a partire da gennaio 1 gennaio 2019er, il comune potrebbe fare un ulteriore passo in avanti. In effetti, il Consiglio di Stato proporrà quest'anno ai deputati di inserire nella legge cantonale sulla salute un divieto di pubblicità per la sigaretta elettronica.

Fonte : Lenouvelliste.ch/

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Redattore e corrispondente Svizzera. Vapoteuse da molti anni, mi occupo principalmente di notizie svizzere.