Top banner
LEGGE: I deputati propongono una modifica alla legislazione sulla CBD

LEGGE: I deputati propongono una modifica alla legislazione sulla CBD

È un argomento davvero caldo! Pochi giorni fa una relazione parlamentare chiedeva "espressamente l'autorizzazione alla coltivazione e all'uso di tutte le parti della pianta di canapa". Un primo passo verso una legislazione più flessibile sul cannabidiolo (CBD).


UN RAPPORTO PER LA COLTIVAZIONE DELLA PIANTA DI CANAPA


Deputati, guidati da Jean-Baptiste Moreau, eletto LRM della Creuse, ha presentato mercoledì 10 febbraio un rapporto chiedendo " autorizzo espressamente la coltivazione e l'utilizzo di tutte le parti della pianta di canapa ". Sapendo che oggi solo fibre e semi vengono sfruttati nei campi di canapa francesi. Non il fiore.

Descritto come "canapa del benessere", il CBD è al centro di questo nuovo rapporto dei deputati. Segue un primo rapporto dedicato alla cannabis terapeutica e dovrebbe essere seguito a marzo da un terzo, questa volta sulla cannabis ricreativa. " Abbiamo scelto di dividere il file in tre parti, perché altrimenti tutti si sarebbero concentrati sul tema della cannabis ricreativa. Dobbiamo rassicurare la tecnocrazia "Dice Ludovico Mendes, Deputato di LRM per la Mosella responsabile della componente "canapa del benessere".

Anche se la ricreazione è il mercato più popolare per gli investitori, con l'auspicata legalizzazione della molecola di THC, la lobby della cannabis si sta muovendo passo dopo passo. Per il momento, in Europa, il livello di THC nella pianta di canapa coltivata è limitato allo 0,2%. « La Francia è l'unico paese in Europa in cui si svolge un processo parlamentare ' sottolinea il signor Mendes.

Fonte : Lemonde.fr

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).