Top banner
STATI UNITI: Verso una generalizzazione dell'età minima a 21 anni per le sigarette elettroniche?

STATI UNITI: Verso una generalizzazione dell'età minima a 21 anni per le sigarette elettroniche?

Negli Stati Uniti, la cosiddetta "epidemia" dell'uso di sigarette elettroniche da parte dei giovani continua a far nascere nuove bollette. Mitch McConnell, leader della maggioranza del Senato degli Stati Uniti, giovedì ha annunciato l'intenzione di introdurre un disegno di legge per aumentare l'età minima da 18 a 21 anni sui prodotti di svapo. L'obiettivo sarebbe ovviamente quello di ridurre il consumo “epidemico” tra gli adolescenti.


Mitch McConnell - Senatore repubblicano del Kentucky

UN NUOVO BILL PER IL MESE DI MAGGIO!


« Da tempo sento di genitori che assistono a un'ondata di svapo senza precedenti tra i loro figli adolescenti ... (...) Sfortunatamente, sta raggiungendo livelli epidemici nel paese"Il senatore repubblicano del Kentucky ha detto in una dichiarazione.

la proposta Mitch McConnell arriva quando la maggior parte degli stati e delle città degli Stati Uniti si è mossa per aumentare l'età legale per l'acquisto di tabacco e sigarette elettroniche. Secondo uno studio del 2015 della National Academy of Medicine, elevare l'età minima legale a 21 anni impedirebbe 223 morti premature.

Finora, 12 stati hanno approvato leggi per aumentare l'età minima a 21 anni, tra cui New Jersey e California. Anche i legislatori dello Stato di New York e del Maryland hanno approvato la legislazione.

In una dichiarazione, il CEO del gruppo Altria, Howard Willard, disse la compagnia " fortemente supportato La decisione di McConnell, chiamandola " l'azione più efficace per invertire l'aumento dei tassi di consumo di sigarette elettroniche tra i minori".

I produttori di sigarette elettroniche sono già sotto pressione dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense, che ha annunciato piani a marzo per frenare l'uso di dispositivi che includono la nicotina negli adolescenti.

Il gruppo Altria ha contribuito in modo determinante alle campagne di Mitch McConnell, secondo i dati del Centro per la politica reattiva, che segue l'evoluzione degli investimenti politici. Infatti, McConnell ha ricevuto 31 900 dollari per la sua campagna elettorale da Altria.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).