Top banner
Top banner
Top banner
STATI UNITI: imposta sulle sigarette elettroniche "troppo bassa" nel Wisconsin

STATI UNITI: imposta sulle sigarette elettroniche "troppo bassa" nel Wisconsin

Negli Stati Uniti, i legislatori del Wisconsin hanno recentemente approvato una delle tasse più basse del paese per le sigarette elettroniche. Una scelta che chiaramente non soddisfa alcuni specialisti della salute nello stato ...


Tony Evers - Governatore del Wisconsin

CENTRI 5 PER ML DI E-LIQUIDO ALL'INTERNO DI UNA TASSA% 71


Non molto tempo fa, lo stato del Wisconsin ha approvato una delle tasse più basse del paese sulle sigarette elettroniche. Una situazione per cui non è adatto Dr. Todd Mahr, allergologo pediatrico e immunologo presso il sistema sanitario Gundersen a La Crosse. Ha dichiarato che la tassa non era abbastanza elevata da impedire ai bambini di usare le sigarette elettroniche.

Le Governatore di Evers ha infatti firmato una legge che impone una tassa di 5 centesimi per millilitro sui liquidi elettronici. Inizialmente, il governatore aveva proposto un'imposta molto più elevata con un'aliquota fiscale dell'71% sui liquidi elettronici e su tutti i prodotti di svapo.

Il dott. Todd Mahr ha affermato che gli esperti sanitari sperano in un veto, poiché ora sarà più difficile introdurre una tassa che scoraggerà i bambini dall'uso della sigaretta elettronica. Secondo lui, "lla nuova tassa è insignificante e non avrà alcun impatto su coloro che acquistano liquidi elettronici «.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Laisser une réponse