Top banner
Top banner
SVIZZERA: Philip Morris investe più di 30 milioni nel suo stabilimento di Neuchâtel.

SVIZZERA: Philip Morris investe più di 30 milioni nel suo stabilimento di Neuchâtel.

Philip Morris investirà più di 30 milioni di franchi nel proprio stabilimento di Neuchâtel, in Svizzera. La società americana del tabacco prevede di installare due nuove linee di produzione per il suo sistema di tabacco riscaldato IQOS.


UN INVESTIMENTO PER INONDERE IL MERCATO SVIZZERO.


Le nuove linee produrranno bastoncini di tabacco principalmente per il mercato svizzero, ha detto venerdì Philip Morris (PMI) in una nota. PMI già produce unità di tabacco riscaldato nel suo nuovo stabilimento in Italia e su piccola scala nel suo centro di sviluppo industriale a Neuchâtel. Inoltre, il gruppo ha annunciato recentemente investimenti in una nuova fabbrica in Germania e la conversione delle sue fabbriche di sigarette in Grecia, Romania e Russia.

Dal momento che 2008, PMI ha investito più di 3 miliardi (2,85 miliardi di franchi) nella ricerca, sviluppo e valutazione scientifica dei prodotti senza fumo. La multinazionale impiega un numero di dipendenti superiore a 1500 a Neuchâtel. Il dispositivo sviluppato da Philip Morris, IQOS, acronimo di I Quit Ordinary Smoking, mira a sostituire il consumo di sigarette con prodotti meno dannosi per la salute, una questione cruciale per l'industria del tabacco.

Fonte : Unts / Nxp / Tdg.ch

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Redattore capo di Vapoteurs.net, il sito di riferimento sulle notizie dello svapo. Impegnata nel mondo dello svapo da 2014, lavoro tutti i giorni in modo che tutti i giornalisti e i fumatori siano informati.

Laisser une réponse