SVIZZERA: preoccupati dello snus, questo famoso tabacco da succhiare che seduce!
SVIZZERA: preoccupati dello snus, questo famoso tabacco da succhiare che seduce!

SVIZZERA: preoccupati dello snus, questo famoso tabacco da succhiare che seduce!

Vent'anni fa, ancora sconosciuto, lo snus conquista terreno con i giovani svizzeri. Sebbene sia meno dannoso delle sigarette, il tabacco da latte svedese è molto avvincente. Mentre sarà autorizzato per la vendita in 2022, circoli di prevenzione sono in discussione


SNUS, UN CONTROVERSO E PREOCCUPAZIONI PRIMA DELL'AUTORIZZAZIONE DI VENDERE!


«All'inizio cerchi quella bella sensazione che ti fa girare la testa. Quindi ci si abitua e scompare. Ma nel frattempo, sei diventato dipendente dal tabacco.Negli anni 27, Kevin è un grande consumatore di snus, questo tabacco bagnato confezionato in mini-pad come bustine di tè. Scivolata tra la gengiva e il labbro (superiore o inferiore), la sacca porosa rimane al suo posto qualche minuto o più. La nicotina viene quindi assorbita dalla gomma e raggiunge il flusso sanguigno.

Kevin non è un caso isolato. Negli ultimi anni, lo snus ha sempre più seguaci in Svizzera, soprattutto tra i giovani uomini, soprattutto durante il servizio militare. Secondo il rapporto di Addiction Switzerland sul fumo, 4,2% degli uomini di 15-25 anni lo ha consumato in 2016. In 2016, 0,6% della popolazione svizzera lo utilizzava, contro 0,2% in 2011.

A priori meno dannoso della sigaretta, lo snus lascia tracce. Gli effetti collaterali più comuni sono le lesioni orali che possono essere gravi, presenti Isabelle Jacot Sadowski, dottore presso il Policlinico universitario di Losanna.

«Il consumo regolare può portare a lesioni della mucosa e retrazioni delle gengive e quindi danneggiare i tessuti di supporto del dente.Lei menziona anche un aumentato rischio di sviluppare il cancro del pancreas. "Esiste anche un'associazione tra il consumo di snus e il verificarsi di ictus e infarto.Per il medico, uno dei maggiori problemi rimane la forte dipendenza che il prodotto crea.

Al fine di avvisare i giovani, Dipendenza Svizzera ha scritto un prospetto per loro in 2014. "Nel programma nazionale Cool & Clean, dedicato al mondo dello sport, lo snus è uno degli argomenti trattatis, "osserva Corinne Kibora, portavoce di Addiction Switzerland. L'organizzazione ha anche appena pubblicato un inventario di tutti i prodotti del tabacco. "Poiché il mercato sta cambiando molto rapidamente, è difficile orientarsi, soprattutto in termini di rischio per la saluteCorinne Kibora dice.

Isabelle Jacot Sadowski aggiunge:L'attrattiva dei giovani non dovrebbe essere minimizzata, specialmente in alcuni circoli sportivi. Lo Snus non ha un impatto negativo sul sistema respiratorio, può essere preso molto discretamente in luoghi pubblici chiusi ed è più attraente di masticare o masticare tabacco.»

Vendite vietate da 1995 in Svizzera (e da 1992 nell'Unione Europea), lo snus aveva una sfocatura descrittiva che permetteva ai chioschi di vendere sotto la dicitura del prodotto da masticare. Sebbene l'articolo di legge sia stato corretto in 2016, diversi chioschi continuano a offrirlo.

Con 2022, sarà persino legale. Dopo il rifiuto di una prima bozza di legge da parte del parlamento, il Consiglio federale ha presentato una nuova bozza in cui lo snus sarebbe stato legalizzato e la pubblicità sul tabacco nei giornali e nei cinema sarebbe stata autorizzata.

La Commissione federale per la prevenzione del fumo aveva tuttavia raccomandato di non legalizzare questo tabacco per succhiare. La Scuola svizzera di sanità pubblica ha appena analizzato il progetto di legge e formula una critica acuta:È inteso unicamente a proteggere l'industria del tabacco e i settori economici che dipendono da esso senza tener conto dell'interesse pubblico e dei diritti fondamentali.»

Fonte : Letemps.ch/

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Redattore e corrispondente Svizzera. Vapoteuse da molti anni, mi occupo principalmente di notizie svizzere.