Top banner
Top banner
BELGIO: "Ogni bambino nato da 2019 deve crescere senza tabacco"

BELGIO: "Ogni bambino nato da 2019 deve crescere senza tabacco"

Nuova ambizione per il futuro del Belgio! " Ogni bambino nato da 2019 deve essere in grado di crescere senza fumare, in modo che lui o lei non si fumi". Questa è l'ambizione dell'Alliance for a Tobacco Free Society presentata lo scorso venerdì il suo memorandum in vista delle elezioni di 26 maggio.


»TUTTE LE PARTI POLITICHE ACCETTANO QUESTO OBIETTIVO«


L'Alleanza per una società senza tabacco spera che i futuri governi adottino una serie coerente di misure per proteggere i bambini dal primo contatto con il tabacco per prevenire il rischio di dipendenza da tabacco e aiutare i fumatori a smettere di fumare.

« Tutte le parti concordano sul fatto che è necessario investire risorse aggiuntive nella prevenzione del tabacco e nelle campagne antifumo su larga scala, nonché nella fornitura di sostituti della nicotina gratuiti per i fumatori autorizzati a aumento dell'intervento", Ha salutato l'Alleanza dopo un dibattito svoltosi venerdì mattina.

Ha anche affermato che altre sei proposte hanno ricevuto il sostegno di otto delle nove parti presenti. Queste proposte includono un drastico aumento delle tasse sul tabacco o l'eliminazione delle differenze di prezzo tra il tabacco rotolante e le sigarette regolari.

« C'è un enorme sostegno da parte dei politici che vogliono prendere le misure necessarie per rendere la prima generazione senza tabacco una realtà di 2037", Conclude l'associazione.

La Alliance for a Tobacco Free Society riunisce, tra gli altri, la Fondazione contro il cancro, la Lega Cardiologica Belga, il Fondo Respiratorio e il Servizio di Controllo e Prevenzione del Tabacco.


NESSUN VAPOTAGE IN MISURE PER UN FUTURO SENZA TABACCO


Nel suo memorandum, The Alliance for a Tobacco Free Society presenta dieci misure per a generazione senza tabacco "

  • Efficace introduzione di pacchetti neutri per i prodotti del tabacco
  • Il divieto legale di fumare in auto in presenza di passeggeri minori
  • La riduzione del numero di sbocchi per i prodotti del tabacco e il divieto di distributori automatici di tabacco
  • Investire nelle principali campagne anti-tabacco
  • Farmaci e sussidi farmacologici gratuiti oa prezzi accessibili per smettere di fumare per gruppi di fumatori svantaggiati
  • Divieto totale di pubblicità sul tabacco nei punti di vendita
  • Accise sulle accise contro il consumo di tabacco
  • Divieto di presentare o esporre i prodotti del tabacco in modo visibile
  • Misure per combattere l'immagine positiva del fumo nei film e nelle serie e la consapevolezza degli spettatori

Mentre la e-sigaretta è in gran parte assente da questo memorandum, ci sono tuttavia alcuni riferimenti allo svapo nella sezione che riguarda il divieto di presentare o esporre i prodotti del tabacco in modo visibile. È detto chiaramente:

« L'esposizione dei prodotti del tabacco nei negozi (tabacchi) è diventata uno dei principali canali pubblicitari per i produttori. Sono usati per presentare il tabacco in una luce positiva.

Questi display inviano segnali visivi ai fumatori, nel processo di arresto o menoe dare loro ancora più desiderio di consumare. Inoltre, rendono i prodotti del tabacco ancora più attraenti per i giovani, mentre questo pubblico è più facilmente influenzato rispetto agli adulti. La presenza di tabacchi aumenta la probabilità di iniziare a fumare nei giovani. "

Dovremmo quindi capire che la presentazione di prodotti vaping può inviare segnali ai fumatori che cercano di smettere di fumare? Non sono sicuro che il Belgio possa raggiungere il suo obiettivo di "Generazione senza tabacco" senza mettere in evidenza la "migliore alternativa" attualmente disponibile: la sigaretta elettronica.

Fonte : 7sur7.be/

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.

Laisser une réponse