SOCIETÀ: I "giubbotti gialli" e la sigaretta elettronica si trovano in una notizia falsa.

SOCIETÀ: I "giubbotti gialli" e la sigaretta elettronica si trovano in una notizia falsa.

recentemente la foto di un giovane seriamente bruciato circola su Twitter, questa presunta vittima di una assordante granata, sabato durante l'atto 10 di giallo Gilet a Tolosa è in realtà un canadese ferito dall'esplosione della sua sigaretta elettronica in 2016 .


E-SIGARETTA E GILET GIALLI IN UNA NUOVA FALSA ...


È sfigurato da gravi ustioni che coprono metà della sua faccia, le sue labbra, le sue guance sono cremisi e sembra svenuto. Ecco "Kevin", la cui foto è stata pubblicata lunedì sull'account Twitter " Reacdirect "E chi sarebbe stato vittima di una granata che suonava sabato a Tolosa, come parte della legge 10 Gilet giallo.

L'autore del messaggio fa una chiamata sul social network per identificare i feriti e invita coloro che hanno informazioni a contattare il CHU Rangueil. Trasmesso nel mezzo di polemiche sulla violenza della polizia e sulla pericolosità delle armi utilizzate dalla polizia, questa informazione è falsa, "una notizia falsa" di più, poiché ce ne sono migliaia dal mese di novembre 17.

In verità, "Kevin" sarebbe Ty Greer, un 16 di età canadese in 2016. Secondo i nostri confratelli Journaldemontreal.com, questo giovane Albertan era stato gravemente ferito dopo che la sua sigaretta elettronica gli era esplosa in faccia. Il giovane ha anche uno spazio dedicato sul sito Burn Survivor (Sopravvissuto che brucia). Triste uso di un incidente che oltre a screditare il movimento dei "giubbotti gialli" si concentra anche su un epifenomeno: il degassamento delle batterie usate per le sigarette elettroniche.

Fonte : Ladepeche.frJournaldemontreal

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.