COVID-19: La start-up Enovap avvia un'operazione di solidarietà su Facebook!

COVID-19: La start-up Enovap avvia un'operazione di solidarietà su Facebook!

In questi tempi di pandemia qualsiasi operazione di solidarietà è ovviamente importante e oggi è la proposta di una start-up francese che avanziamo. Anzi, i piccoli geni diEnovap si impegna a combattere la diffusione del coronavirus (Covid-19) e puoi partecipare al tuo livello in pochi secondi!


DONARE UN PACCHETTO ENOVAP E IMPOSTARE UN'ASTA!


In Francia abbiamo talenti e soprattutto una gioventù dinamica e unita! Oltre ad essere veri e propri geni nella riduzione del rischio, i piccoli francesi di Enovap dimostrano ancora una volta di avere un grande cuore organizzando un'operazione di solidarietà.

Ispirato all'azione della start-up americana " Ci alziamo ancora", La start-up francese ha deciso di donare a Enovap pack un valore di 190 € come parte di un'asta sulla sua pagina di Facebook. L'operazione raccoglierà fondi per aiutare il personale infermieristico. Tutti i fondi raccolti verranno donati al fondo di emergenza AP-HP Coronavirus (Assistenza pubblica degli ospedali di Parigi).

Il prezzo di partenza dell'asta è fissato a € 30. Per 5 giorni, avrai la possibilità di fare offerte in commento sul post. La persona che ha proposto la somma più alta vincerà il pacchetto. Enovap si impegna inoltre a donare un ulteriore € 1 per ogni condivisione della pubblicazione, anche senza partecipare all'asta. (entro un limite di 350 azioni).

Un po 'di solidarietà? Bene, contiamo su di te per far esplodere il contatore di condivisione per questa pubblicazione! Inoltre, se ne hai voglia, questa è un'opportunità per partecipare alle aste!

Per ulteriori informazioni, visitare il Sito web Enovap e sulla pagina Facebook ufficiale da Enovap.


Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Redattore capo di Vapoteurs.net, il sito di riferimento sulle notizie dello svapo. Impegnata nel mondo dello svapo da 2014, lavoro tutti i giorni in modo che tutti i giornalisti e i fumatori siano informati.

Laisser une réponse