COVID-19: Posta e consegna pacchi, l'incubo per i professionisti dello svapo!

COVID-19: Posta e consegna pacchi, l'incubo per i professionisti dello svapo!

Al momento del parto, non tutti hanno la possibilità di contare su un negozio di svapo a meno di due chilometri dalla loro residenza. In queste condizioni, è naturale rivolgersi a siti di vendita online. Ma ora, allo stesso tempo, i nostri amici delle poste sono passati al 3/5, mentre la posta rimane il collegamento privilegiato tra siti e vapers ... Come soddisfare la domanda ? Ci sono metodi alternativi ? Ci sono condizioni speciali per recuperare il tuo pacco ?


IL CONTENIMENTO NON PREVEDE NECESSAMENTE LA CONSEGNA!


Non è facile cavarsela con i professionisti dello svapo in questi tempi difficili. Oltre a difficoltà finanziarie, accordi di lavoro a breve termine e complicazioni nell'ottenere nuovi stock, i negozi di sigarette elettroniche devono lottare per trovare aziende in grado di consegnare i loro clienti in tempo. I nostri amici di Piccolo Vapoteur, il più grande sito di vendita online francese ha ancora trovato trovato la soluzione giusta e ci sono ancora possibilità per i tuoi clienti di essere consegnati!

  • circa Posta, dal 27 marzo, la distribuzione dei pacchi viene effettuata solo mercoledì, giovedì e venerdì. Questo può essere adattato in base alle situazioni locali e alla loro evoluzione. A seguito di questi sviluppi, Colissimo non è più in grado di garantire i tempi di consegna per i pacchi in Francia. I servizi di raccolta e consegna sono mantenuti come previsto. Chiaramente, anche se è complicato, è ancora possibile consegnare i tuoi clienti tramite i servizi della Posta.

Alcuni dettagli, La Poste dichiara tuttavia " Che al fine di garantire la sicurezza dei vostri clienti, quella dei nostri collaboratori e dei nostri partner, sospendiamo temporaneamente la raccolta di firme per Colissimos senza contatto. Se sei assente o rifiuti questo metodo di consegna, il tuo pacco ti sarà reso disponibile presso l'ufficio postale o il Relais La Poste indicato nell'avviso di consegna che il postino scivolerà nella tua casella di posta. »

  • Chronopost annuncia da parte sua che il servizio è mantenuto, è quindi possibile chiamare i loro servizi: " Il trasporto di merci è soggetto alle direttive del governo. Nell'ambito della sua attività strategica per il mantenimento dell'attività economica, Chronopost assicura la raccolta e la consegna dei pacchi sul territorio e a livello internazionale fino a nuovo avviso.«.

Se il servizio Chronopost rimane efficace, è comunque importante scegliere un relè aperto, altrimenti sarà necessario attendere la riapertura del relè. Il corriere specifica che " soprattutto realizzare le consegne nei tempi previsti, nonostante una complessa situazione sanitaria, in particolare nel Grand Est. Nonostante tutti i mezzi implementati, alcune delle nostre consegne possono essere effettuate entro 48 ore. »

  • l'azienda UPS continua a fornire in tutto il mondo, anche se il sito Web ufficiale afferma che " la garanzia del servizio UPS è sospesa per tutte le spedizioni indipendentemente dalla loro origine e destinazione.". Il provider specifica " I nostri servizi sono per la maggior parte prestati entro le stesse scadenze previste per i nostri clienti.«

DHL è anche mobilitato durante questo periodo di confinamento. Il corriere dichiara " Di fronte alle sfide imposte dall'attuale situazione globale relativa a COVID-19, DHL Express si impegna a mantenere un servizio di consegna affidabile per te e i tuoi clienti.". Tuttavia, il corriere annuncia anche un costo aggiuntivo: " dal 1 ° aprile 2020, stiamo temporaneamente e fino a nuovo avviso istituire un supplemento di emergenza applicabile a tutte le spedizioni TDI (Time Definite International). "

  • Infine, GLS è anche coinvolto nella continuità del servizio ma con alcune restrizioni. Il corriere dichiara che, nonostante la situazione del Coronavirus che si estende sul nostro paese, continuerà a garantire consegne "senza contatto" in Francia e in Europa. Dato questo contesto, i tempi di consegna potrebbero subire interruzioni. È importante seguire i vari aggiornamenti perché alcune restrizioni geografiche o strutturali compaiono ogni giorno.

Sperando che queste informazioni possano aiutare i professionisti dello svapo. Come promemoria, OLF Vapelier rimane a vostra disposizione per una comunicazione completamente gratuita durante questo difficile periodo! Nonostante la pandemia, lo svapo deve sopravvivere!


Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.