Top banner
OF VAPE AND OHMS: Intervista a Pierre Paul (THE VAPELIER)

OF VAPE AND OHMS: Intervista a Pierre Paul (THE VAPELIER)

Se il mondo dello svapo viene spesso presentato su aspetti tecnici, scientifici o commerciali, quasi dimenticheremmo che dietro ogni progetto si nascondono uomini e donne. Per mettere in mostra tutti questi talenti che fanno dello svapo quello che è oggi, la nostra redazione ha deciso di farti conoscere queste persone attraverso interviste. Ecco un'intervista "speciale" con un membro del nostro team.
 

Oggi ci vediamo Pierre Paul alias "Papagallo", Cofondatore e partner di Vapelier. Per saperne di più, vai a site officiel.


ALLA SCOPERTA DI UN OHM


Ciao, per iniziare questa intervista, ti invitiamo a presentarti disegnando il tuo ritratto. Sei pronto? Bene, andiamo!

- Dove vivi ? Di dove sei?
Vivo a Bordeaux ma vengo dai Paesi Baschi!

- Qual è la tua situazione personale? Sposato (e)? I bambini?
Ho tre figli che adoro. Una ragazza e due ragazzi.

- La tua qualità principale? e predefinito?
Questi sono spesso entrambi i lati della stessa medaglia. Direi che sono solido. E così fragile

- Hai animali domestici? ?
 Ahimè, no, ma non sarà lungo.

- Il tuo stile di abbigliamento?
Cool-Vintage-Casual ma soprattutto non alla moda!

- Mettendo da parte gli abbozzi, hai qualche passione?
Musica, che pratico come chitarrista e bassista.

- Il tuo musicista, cantante o gruppo musicale preferito?
Troppi per citarli qui. Direi tra Motörhead e Damien Rice ...

- Qual è il tuo film preferito?
Blade Runner se dovessi citarne solo uno ma ce ne sono tanti e io sono dipendente dal cinema.

- Qual è la tua visione personale di una "buona notte"?
Un semplice pasto con gli amici mentre si rifà il mondo.


OHM E VAPE


Ovviamente, non si può parlare di un attore di svapo senza fargli alcune domande personali sull'argomento.

- Sei addirittura un vaper? Se sì, qual è il tuo set-up? Il tuo e-liquid preferito?
Faccio lo svapo da oltre sei anni. E, mentre ti parlo, svapo su una scatola Sigelei Swallowtail e un Kayfun V5 ma questo cambia durante il giorno. Sono molto geek! E-liquidi? La Chose du French Liquide, Le Suprème di Eliquid France, una droga pesante, Le Sweet di VDLV e almeno altri 50. Là vape Tobacco da You Got E-Juice, di grande successo.

- In modo molto personale, cosa significa per te lo svapo?
Una passione, un desiderio di cambiare il corso delle cose e un lavoro.

- Come e perché sei interessato a questo fenomeno?
Sei anni fa, ho fatto una TAC che ha rivelato tre noduli polmonari, due dei quali erano piuttosto marcati. Ho smesso di fumare il giorno dopo, pensando che non sarei stato in grado di farlo, con l'e-cig. Sei mesi dopo, alla scansione di follow-up, due noduli erano scomparsi e il terzo si era dimezzato. Ovviamente, questo ha sollevato domande ...


LA FOLLIA DELL'OAMS


Per concludere questa intervista, passiamo ad alcune domande pazze o l'immaginazione del nostro ospite sarà in grado di esprimere se stesso.

- Domani, un genio ti offre i voti 3, con cosa farai ?
Primo, proteggo la mia famiglia e i miei amici dal bisogno. In secondo luogo, rimuovo i punti più restrittivi del PDT e per ultimo rilascio il genio, ovviamente!

- Se potessi vivere uno o più grandi momenti della storia, quale sarebbe?
Di regola, mi piacciono i momenti in stato di grazia in cui tutto sembra possibile. Gli anni '50 negli Stati Uniti per esempio.

- Ti offriamo i poteri! Quali supereroi ti piacerebbe essere?
Il Silver Surfer. Un capello solitario lo stesso ma super cool!

Ci rivedremo molto presto per scoprire insieme un altro numero “speciale” di “La vape et des Ohms”.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Editor-in-chief di Vapoteurs.net, il sito di riferimento per le notizie sullo svapo. Impegnata nel mondo dello svapo dal 2014, lavoro ogni giorno per assicurarmi che tutti i vapers e i fumatori siano informati.