Top banner
DIPRON: un'innovazione per facilitare il ritiro della nicotina.

DIPRON: un'innovazione per facilitare il ritiro della nicotina.

L'uso della sigaretta elettronica ci permette di stare alla larga dal tabacco, ma non è sempre facile liberarci completamente dalla nicotina. O troppo presto o troppo tardi, il calo del livello di nicotina dei nostri liquidi elettronici non è facile da gestire.

qui_suis_je-1456672630


DIPRON: IL FRUTTO DEL LAVORO DI UN TABACOLOGO ED EX VAPOTORE


Oggi abbiamo deciso di presentarvi il promettente progetto di Thibaud che potrebbe essere un vero valore aggiunto per la sigaretta elettronica come la conosciamo. Thibaud si è laureato in psicologia presso la Facoltà di scienze umane di Aix en Provence il titolo di specialista del tabacco presso l'Università di Medicina di Marsiglia nel 2014, e da allora lavora in un centro di prevenzione delle dipendenze. Ex fumatore ed ex vapoteur, ha usato la sua conoscenza ed esperienza per sviluppare una vera innovazione: Il Dipron.

normal_IMG_5770-3-1456567247


L'OBIETTIVO? ESSERE SENZA NICOTINA LIMITANDO GLI EFFETTI DEL RECESSO!


Cos'è Dipron?

È un dispositivo quello molto gradualmente riduce i livelli di nicotina contenuto negli e-liquid. Il Dipron è destinato utenti di sigarette elettroniche et ai fumatori desiderando provare questo per lo svezzamento.

Liberarsi della nicotina significa liberarsi dalla dipendenza farmacologica alla sigaretta o alla sigaretta elettronica. Il Dipron è quindi anche parte di un autorizzazione dei rischi, per coloro che vogliono continuare a svapare ma solo quando desiderano, senza dipendenza.

I vantaggi di Dipron:

L'interesse principale di Dipron è facilitare lo svezzamento limitando la sensazione di mancanza.

Quando vogliamo porre fine alla nicotina, la riduciamo. Sia con le patch che con gli e-liquid. Iniziamo in alto e finiamo con 0. Ma le riduzioni sono spesso troppo brusche e portano a effetti di livellamento. Possono quindi manifestarsi due fenomeni:

- La comparsa di una sindrome da astinenza : aggressività, depressione, affaticamento, compulsivo bisogno di fumare
- Un fenomeno di auto-titolazione : di natura inconscia, induce il fumatore a fumare (o il vapoteur vaping) più spesso, più a lungo, o più intensamente, per compensare la diminuzione della nicotina.

Sans_titre4-1456563173

Prendiamo ad esempio un utente di sigarette elettroniche che vuole svezzarsi dalla nicotina. Usa un e-liquid dosato con 18 mg / ml. Il nostro vapoteur proverà, dopo un po ', a passare a 12 mg / ml, quindi a 6 mg / ml, per raggiungere infine 0 mg / ml.

Ma il corpo è abituato a una certa quantità di nicotina e lo reclama. I cambiamenti nelle concentrazioni, troppo importanti, ostacoleranno il nostro vaper nel suo obiettivo di svezzamento.

Dipron evita questi tagli bruschi. Permette al vapoteur di godersi il primo giorno di un liquido, ad esempio 18mg / ml di nicotina, e ridurrà lentamente i livelli di nicotina inalata... Fino a quando il vapoteur non ha quasi fumato la nicotina del giorno 100th.

courbe_dipron_2-1456496551Il Dipron ha un semplice operazione meccanica, che ha il vantaggio di essere affidabile nel tempo. Il sistema stesso è stato progettato per essere utilizzato con qualsiasi e-liquid e qualsiasi sigaretta elettronica.

 


COME FUNZIONA IL DIPRON?


Sans_titre-1456478616Dipron si basa su un principio di doppia diluizione concentrazioni di nicotina, grazie a un sistema di 3 serbatoi comunicanti:

- Un serbatoio (10 ml)in cui c'è un e-liquid meno concentrato nella nicotina.
- Un serbatoio B (20 ml), dove sono mescolati due e-liquidi con diverse concentrazioni. Permette una prima diluizione.
- Un serbatoio C (30 ml), in cui c'è un e-liquid più concentrato nella nicotina.

Una seconda diluizione viene eseguita anche in questo serbatoio quando l'utente prende la sua dose giornaliera. Ciò che è stato rimosso sarà compensato dai serbatoi e-liquid sopra, un po 'meno concentrati nella nicotina ...E inizia la graduale diluizione!

 


DESIGN E SVILUPPO DEL PROGETTO "DIPRON"


IMG_5793-3-1456483735Cocorico, il Dipron è francese! I prototipi sono stati realizzati utilizzando la tecnologia FDM (Modellazione di deposizione fusa) della stampante 3D. Ma per gestire il Dipron dal concepimento fino al completamento, e quindi controllare totalmente i costi, Thibaud ha bisogno di te! Per consentire una produzione in serie del Dipron e per finanziare l'acquisto di una stampante 3D è stato istituito il crowdfunding.

 Il progetto Dipron ha raggiunto la maturità. Le fasi di progettazione, modellazione e prototipazione sono state convalidate con successo! Il Dipron è pronto, bastano gli strumenti per produrlo in piccole serie.

L'obiettivo è quello di poterlo offrire all'interno di strutture di supporto per la disassuefazione dal fumo (consulti ospedalieri, centri di cura e prevenzione delle dipendenze, ecc.). Alla fine, potrebbe anche essere commercializzato online e ai rivenditori di apparecchiature per sigarette elettroniche.

Voi siete i produttori che permetteranno al Dipron di schiudersi. Se vuoi saperne di più, vai su la pagina di crowdfunding di Dipron. ou sulla pagina facebook del progetto.

È possibile per partecipare da 2 a 200 euro anche sapendo che ci sono controparti per ciascuna delle tue donazioni. L'obiettivo richiesto per avviare il progetto "Dipron" è di 1950 euro. Non esitate a partecipare e distribuire questo progetto se lo trovate utile, da parte nostra lo troviamo piuttosto interessante.

 

 

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Editor-in-chief di Vapoteurs.net, il sito di riferimento per le notizie sullo svapo. Impegnata nel mondo dello svapo dal 2014, lavoro ogni giorno per assicurarmi che tutti i vapers e i fumatori siano informati.