Top banner
Top banner
Top banner
ECONOMIA: Philip Morris sospende la promozione di IQOS sui social network a seguito di uno scandalo!

ECONOMIA: Philip Morris sospende la promozione di IQOS sui social network a seguito di uno scandalo!

Nei giorni scorsi, la compagnia del tabacco Philip Morris è nell'occhio del ciclone! In effetti, la società stava promuovendo il suo famoso sistema di tabacco riscaldato " IQOS Sui social network usando giovani "influencer". I nostri colleghi di Reuters Dopo aver svelato il caso, Philip Morris International ha deciso di sospendere la sua campagna di marketing internazionale.


UNA PROMOZIONE DI IQOS DAI GIOVANI CHE SEMBRANO AVERE MENO DI 25 ANNI!


Il produttore di sigarette Philip Morris International Inc ha recentemente sospeso la sua campagna di marketing sui social media a livello globale in risposta ai sondaggi di Reuters sull'uso da parte della compagnia di giovani influencer per promuovere il dispositivo del tabacco riscaldato " IQOS«.

Nel suo articolo che riportava le indagini, la Reuters ha affermato che la società stava usando giovani star dei social media per creare la nuova macchina per il tabacco riscaldata IQOS. Foto e video degli influencer che promuovono il prodotto sono stati presentati a Philip Morris, che ha deciso di sospendere la sua campagna promozionale. Tra le personalità influenti del social network Instagram possiamo citare Alina Tapilina, un russo di 21 anni, Alian Eremia, un rumeno di 25 anni, e Vanda Janda, uno slovacco di 21 anni.

È importante capire che gli "standard di marketing" interni dell'azienda vietano la promozione di questo tipo di prodotto a celebrità o manichini orientati alla gioventù Chi ha o sembra avere meno di 25 anni. Philip Morris ha detto a Reuters della sua decisione venerdì scorso, affermando di aver avviato un'indagine interna sulle famose pubblicazioni di marketing.

Per difendersi, Philip Morris International ha dichiarato:

« Abbiamo deciso di sospendere tutte le nostre azioni con influencer sulle piattaforme digitali riguardanti il ​​prodotto IQOS. » ajoutant « L'influencer in questione è un fumatore adulto della sua età legale, ma ha meno di 25 anni e le nostre linee guida sostenevano che gli influencer fossero più vecchi di 25. E 'stata una chiara violazione di queste linee guida.«. Secondo il famoso fabbricante di sigarette « Nessuna legge è stata violata«

Come promemoria, alla fine di aprile, il Food and Drug Administration (FDA) gli Stati Uniti hanno deciso di autorizzare la vendita di IQOS.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.

Laisser une réponse