Top banner
Top banner
Top banner
ECONOMIA: una nuova partnership di distribuzione tra i produttori di sigarette elettroniche Juul e Jwell!

ECONOMIA: una nuova partnership di distribuzione tra i produttori di sigarette elettroniche Juul e Jwell!

Dopo la pioggia, il bel tempo ... È un po 'così che possiamo riassumere il rapporto tra il produttore americano di e-cigarette Juul e francese Jwell. Se oggi le due società sembrano aver raggiunto un accordo, lo scorso anno Juul Labs aveva presentato una richiesta una denuncia per "violazione di brevetto" contro JWell.


UNA PARTNERSHIP JUUL / JWELL PER UN VELOCE SVILUPPO DEL VAPOTAGE IN FRANCIA!


hier, Juul Labs et Jwell ont annunciato aver concluso una partnership « che accelererà lo sviluppo del segmento vaping in Francia Secondo i termini di una dichiarazione congiunta.

I prodotti Juul saranno disponibili presso tutti i negozi Jwell Consulting a partire da 1 June 2019. Grazie a questa partnership, Juul intende beneficiarne " maggiore spazio e visibilità negli outlet 140 Jwell in Francia e nei futuri punti vendita »In sviluppo

Juul, disponibile in Francia da dicembre 2018, completerà, da parte sua, l'offerta Jwell " per soddisfare le aspettative dei fumatori adulti che cercano un'alternativa al tabacco combustibile '.


PARTNERSHIP, UN MODO PER VINCERE LA PARTE PER JUUL LABS?


Se questa notizia può essere paragonata a una semplice partnership economica, sentiamo qualcosa di più profondo dalla nostra parte. Come promemoria, JWell possiede già il podmod "Bo" che altrimenti è ben noto e noi no non vedo necessariamente l'interesse di un'alleanza per il marchio francese. Un investimento per Juul Labs prima dell'acquisizione definitiva dei punti vendita JWell? È una possibilità. Un modo per JWell di evitare problemi legali con Juul Labs? È molto probabile!

Perché ricordiamo che nel mese di ottobre 2018, la filiale britannica della società Juul Labs aveva presentato una denuncia in Gran Bretagna JWell France SAS, sostenendo che la sua gamma di e-sigarette Bo Era in violazione dei suoi brevetti britannici. In una dichiarazione, Kevin Burns, Presidente e CEO di Juul Labs ha dichiarato: " La rapida proliferazione di prodotti che violano la nostra proprietà intellettuale continua a crescere con l'aumentare della nostra quota di mercato ".

Il passato è il passato! E così sembra un accordo tra Juul Labs e JWell potrebbe essere trovato, questa è probabilmente la cosa migliore per i due cador.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.

Laisser une réponse