EMIRATI ARABI UNITI: i medici ammoniscono contro lo svapo e il tabacco riscaldato.

EMIRATI ARABI UNITI: i medici ammoniscono contro lo svapo e il tabacco riscaldato.

Negli Emirati Arabi Uniti, la differenza tra lo svapo e il consumo di tabacco riscaldato sembra complessa da capire. Infatti, in seguito all'approvazione della promozione di IQOS negli Stati Uniti, i dottori degli emirati avvertono allo stesso tempo contro il tabacco riscaldato ma anche contro i prodotti di svapo.


UNA DIFFICOLTÀ NEL FARE UNA DISTINZIONE NELLA RIDUZIONE DEL RISCHIO


Negli Emirati Arabi Uniti, le autorità di regolamentazione hanno legalizzato la vendita di dispositivi "non scaldare" nel luglio dello scorso anno. Tuttavia, i medici degli Emirati Arabi Uniti hanno messo in guardia dall'utilizzare qualsiasi dispositivo usato come alternativa al fumo dopo il Food and Drug Administration American ha dato il suo supporto alle vendite da Iqos.

Lo scorso anno i regolatori degli Emirati Arabi Uniti hanno legalizzato la vendita di prodotti a base di tabacco riscaldati e liquidi elettronici contenenti nicotina. Eppure il paese sembra avere grandi difficoltà a separare le cose e soprattutto a dissociare due tipi di prodotti che non hanno nulla in comune!

Secondo i dottori degli Emirati, la pubblicità aggressiva di queste nuove tecnologie potrebbe portare a un maggiore consumo di nicotina tra i giovani.

Dott. Sreekumar Sreedharan, Dubai Karama Aster Clinic.


« Va notato che è preferibile non fumare o inalare i fumi qualunque sia il dispositivo. "Disse il Dott. Sreekumar Sreedharan , specialista in medicina interna presso la clinica Aster a Karama, Dubai.

Il dottor Sreedharan ha messo in guardia contro i messaggi contrastanti dei gruppi di marketing che promuovono prodotti simili a Iqos. " Gli studi hanno dimostrato che la tossicità può essere inferiore, ma ciò non significa che sia zero "Ha detto.

« Potrebbe essere meglio per un fumatore usare Iqos, ma ci sono sempre preoccupazioni sull'uso di questi dispositivi da parte dei giovani. Potrebbe essere un male minore, ma è ancora un male e non è certo certo. »

I funzionari sanitari presumono che, come nel caso dello svapo, l'impatto a lungo termine sulla salute dei prodotti del tabacco riscaldati sia in gran parte sconosciuto.

» Questo prodotto è ancora tabacco e dal punto di vista medico sappiamo che questo è un problema "Disse il Dr Sukant Bagadia, pneumologo al Royal Hospital NMC di Dubai.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).