Top banner
Top banner
FILIPPINE: Il presidente chiede alla polizia di fermare coloro che sono vapotenti in pubblico!

FILIPPINE: Il presidente chiede alla polizia di fermare coloro che sono vapotenti in pubblico!

Sono notizie calde fino a quando noi evocare anche qui qualche giorno fa. Peggio ancora del previsto, oggi i poliziotti filippini hanno ricevuto l'ordine di impedire alle persone di svapare in pubblico e confiscare la loro sigaretta elettronica. Una vergognosa manovra del presidente populista che purtroppo non sorprenderà nessuno.


SIGARETTA ELETTRICA "NOCIVE", VAPOTEURS NEGLI OCCHI DEL CICLONE!


Mercoledì la polizia filippina ha ordinato alle persone di smettere di fumare in pubblico e confiscare le loro sigarette elettroniche poche ore dopo il presidente Rodrigo Duterte ha annunciato che avrebbe vietato lo svapo. Il capo dello stato ha descritto la sigaretta elettronica come "tossica", che ha accusato di diffondere "sostanze chimiche" nel corpo dei suoi utenti. Le Filippine hanno già una delle leggi più severe in Asia contro il fumo.

L'ex fumatore, Rodrigo Duterte è noto per la campagna molto violenta contro i narcotici che ha lanciato dopo la sua elezione in 2016. Ma ha anche notevolmente ridotto i divieti di tabacco nei luoghi pubblici. Invocando " l'ordine del presidente Il capo della polizia filippina ha ordinato " tutte le unità di polizia in tutto il paese per attuare immediatamente il divieto di sigaretta elettronica e garantire l'arresto di tutti i trasgressori Secondo una dichiarazione.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Laisser une réponse