TOBACISM: Aumento dei rischi di infertilità e menopausa precoce!

TOBACISM: Aumento dei rischi di infertilità e menopausa precoce!

Il fumo attivo e passivo sarebbe legato a problemi di infertilità e ad un'accelerazione della menopausa prima dell'età di 50 anni. Questo è mostrato in un grande studio americano.

menopausaOltre i polmoni, il fumo, sia attivo che passivo, continua a rivelare i loro effetti perversi. Questa volta sarebbe correlato a problemi di infertilità nelle donne e ad un'accelerazione della menopausa naturale prima dell'età degli anni 50. Questo è dimostrato da un ampio studio pubblicato sulla rivista Controllo del tabacco. I ricercatori americani hanno basato le loro scoperte sulle abitudini di vita di 93 000 donne partecipante alla coorte Studio osservazionale sull'iniziativa per la salute delle donne (WHI OS). Tutte queste donne erano già in menopausa e più vecchio di 50-79 quando sono stati reclutati per studiare in 40 diversi centri negli Stati Uniti.

Durante il loro lavoro, gli scienziati hanno chiesto ai fumatori attuali e precedenti quante sigarette fumavano (o fumavano) ogni giorno, quanti anni avevano iniziato a fumare e quanti anni avevano fumato.


Menopausa prima dell'età degli anni 50


risultato, 15,4% di donne per i quali erano disponibili dati sulla fertilità si sono riscontrati problemi nel tentativo di concepire. E quasi la metà (45%) donne incluse nell'analisi hanno riferito di aver avuto la menopausa in precedenzasterile l'età degli anni 50.

L'analisi dei dati ha mostrato che l'esposizione al tabacco era associata a 14% più rischio di infertilità e un aumento del rischio di 26% della menopausa prima dell'età di 50 anni. E per i più alti livelli di consumo di tabacco (più delle sigarette 30 al giorno), la menopausa lo è stesso arrivo 18 mesi prima di quelli che fumavano meno delle sigarette 25 al giorno.


Risultati da confermare


I fumatori passivi, d'altra parte, erano 18% più probabile che avesse avuto problemi di infertilità rispetto alle donne che non erano mai state esposte ad essa. Il più alto livello di esposizione passiva al fumo è stato associato con l'inizio della menopausa 13 mesi prima rispetto a quelli mai esposti. Ma per i ricercatori, questi dati preoccupanti sulla menopausa precoce dei pazienti non sono ancora chiari. Precisano che per il momento è uno studio osservazionale.

Sottolineano tuttavia che le tossine presenti nel fumo di tabacco sono già note per avere vari effetti negativi su molti aspetti della riproduzione e dell'attività ormonale. " Questo è uno dei primi studi su larga scala che quantifica gli effetti nocivi del fumo passivo come attivi e i problemi di salute ad esso associati nelle donne. Rafforza l'attuale evidenza che tutte le donne devono essere protette dal fumo di tabacco attivo e passivo '.

Fonte : pourquoidocteur.fr/

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Co-fondatore di Vapoteurs.net in 2014, da allora sono editore e fotografo ufficiale. Sono appassionato di Vape ma anche di fumetti e videogiochi.