Top banner
GIUSTIZIA: I creatori di Kanavape sono pionieri, non criminali!

GIUSTIZIA: I creatori di Kanavape sono pionieri, non criminali!

È un vero sollievo per Società marsigliese Kanavape ! Considerato a lungo un criminale in Francia, è stata in definitiva la Corte di giustizia dell'Unione europea a pronunciarsi a favore dei creatori di questo famoso prodotto CBD (cannabidiolo). Oggi, uno dei creatori dice a se stesso " sollevato di essere finalmente riconosciuto come un pioniere e non come un criminale « 


KANAVAPE VINCE LA SUA LOTTA DOPO MOLTI ANNI!


Chi non ha sentito parlare Kanavape ? Alla fine del 2014, il marchio francese Kanavape si preparava a lanciare sul mercato dello svapo un prodotto certificato a base di canapa, creando polemiche nel processo. All'epoca, Marisol Touraine, ministro della Salute, è stata travolta dalla violazione che ha presentato Kanavape come « un incentivo all'uso di cannabis potenzialmente riprovevole per legge '.

A seguito di un imbroglio legale, i due imputati sono stati condannati in primo grado a gennaio dal tribunale penale di Marsiglia a 18 e 15 mesi di reclusione con sospensione della pena e ad una multa di 10.000 euro, in particolare per reati legati alla droga.

Tuttavia, i due rappresentanti del marchio non si lasciano andare e a settembre 2018, mentre la procura della corte d'appello aveva chiesto la conferma della loro colpevolezza e la loro condanna a quindici mesi di reclusione con sospensione della pena e una multa penale, il tribunale ha creato una sorpresa. « Si pone la questione della convenzionalità del decreto 22 agosto 1990 in quanto restringe la libera circolazione dei prodotti di canapa al solo commercio di fibre e semi e non ai prodotti dell'intera pianta. ' scrivono i giudici, mettendo in dubbio la compatibilità di questo decreto con la legge europea.

Alla fine, dopo una lunga battaglia legale, la Corte di giustizia dell'Unione europea si è pronunciata a favore della legalizzazione della CBD e di l'azienda marsigliese Kanavape. Avocado di Marsiglia Xavier Pizarro accompagnato uno dei due dirigenti perseguiti sin dall'inizio del procedimento. Oggi dice a se stesso " per niente sorpreso Della decisione della Corte Europea, nella misura in cui all'interno dell'Unione, ogni paese ha finora legiferato dalla sua parte sulla questione della CBD. " È un mercato nato dieci anni fa negli Stati Uniti ".

Sébastien Béguerie, Il creatore 36enne di Kanavape è finalmente sollevato " per essere finalmente riconosciuto come un pioniere e non come un criminale ". 

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.