Top banner
Top banner
CANADA: i negozi Vape rimarranno chiusi durante la pandemia di Covid-19!

CANADA: i negozi Vape rimarranno chiusi durante la pandemia di Covid-19!

In questo periodo di crisi sanitaria, i negozi di vaporizzatori del Quebec sono stati costretti a chiudere temporaneamente, come la maggior parte delle attività di servizi non essenziali. Se molte voci sono state sollevate per richiedere la riapertura di questi, il Ministero della Salute ha finalmente deciso contro questa opzione!


I NEGOZI VAPE SARANNO CHIUSI!


Nessuna esenzione, nessuna eccezione! I negozi specializzati di svapo dovranno rimanere chiusi e le vendite online non saranno autorizzate durante la pandemia, ha stabilito il Ministero della Salute. 

Il 26 marzo, il Ministero della Salute ha ricevuto una richiesta affinché queste attività fossero considerate un servizio essenziale, proprio come il SAQ e SQDC. Questa richiesta è stata inviata da Valérie Gallant, direttore di Association québécoise des vapoteries (AQV)

La signora Gallant ha ricevuto, pochi giorni dopo, una risposta del MSSS che ha stabilito che i negozi di vaporizzatori non fanno parte dell'elenco dei negozi prioritari, pubblicato dal governo. 

Il direttore dell'AVQ dice che ora sta cercando di rivolgersi ai minimarket, dove i proprietari dei negozi potrebbero lasciare i prodotti in deposito. Per il momento solo il gruppo Saga, un gruppo di minimarket indipendenti in Quebec, ha mostrato un'apertura. 

«Il presidente invia i documenti ai suoi franchisee, che mi contatteranno per gli ordini in seguitoDice la signora Gallant. 

Se il periodo è alla crisi sanitaria, la crisi economica sembra sempre più puntare il naso!

Fonte : TVA Nouvelles

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).