Top banner
Top banner
REGNO UNITO: sigaretta elettronica, una possibile "bomba a orologeria" secondo il Chief Medical Officer

REGNO UNITO: sigaretta elettronica, una possibile "bomba a orologeria" secondo il Chief Medical Officer

Il vento gira nel Regno Unito? Sostenitore della promozione dello svapo da molti anni ormai, sembra che il dubbio si stia insediando nel paese attraverso la voce di Dame Sally Davies, attuale capo medico. In una recente intervista, ha affermato di essere preoccupata per lo svapouna bomba a orologeriaChe potrebbe causare danni a lungo termine ... Tempismo perfetto per restituire la giacca?


Dame Sally Davies, medico, ematologo, attualmente Chief Medical Officer del Regno Unito.

IL RESPONSABILE DELLA SALUTE BRITANNICA SI CURA DEL VAPOTAGGIO


Per il vaper convinto il Regno Unito è un piccolo Eldorado, il luogo in cui lo svapo è considerato da molto tempo come " 95% meno dannoso rispetto al tabacco". Eppure il dubbio sembra risolversi a seguito di eventi recenti che hanno interessato gli Stati Uniti.

Per Signora Sally Davies, il principale ufficiale medico del paese, teme che lo svapo sia una "bomba a orologeria" che potrebbe causare danni a lungo termine, mentre cresce la preoccupazione per la sicurezza della sigaretta elettronica .

La professoressa Dame Sally Davies, che si dimetterà alla fine di questo mese, ha fatto il commento poco prima che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump annunci la sua intenzione di vietare i prodotti di svapo aromatizzati nel tentativo di dissuadere i bambini usano la sigaretta elettronica.

In un'intervista con Mondo della pubblica amministrazioneLady Sally ha espresso preoccupazione per la sicurezza delle sigarette elettroniche. " È una bomba a orologeria? Ciò avrà conseguenze a lungo termine? »

Per anni, Public Health England (PHE) lo sta implementando per affermare che è almeno 95% meno dannoso del fumo. L'anno scorso, ha esortato gli ospedali a iniziare a vendere sigarette elettroniche e lasciare che i pazienti le usino nelle camere da letto. Le statistiche ufficiali suggeriscono che in termini di sperimentazione negli adolescenti, lo svapo ha sostituito il fumo.

Dame Sally ha affermato che le sigarette elettroniche non dovrebbero essere consentite nei luoghi pubblici, avvertendo che lo svapo potrebbe dare un cattivo esempio ai bambini. All'inizio di quest'anno, ha detto: " Non permetterei ai vapers di usarlo in luoghi pubblici. Odio quando passo davanti a qualcuno che si svapata, nella mia testa mi dico: « E poi parliamo di inquinamento ... »

In precedenza, ha detto: " Continuo a preoccuparmi perché non sappiamo quali sono gli effetti dell'uso a lungo termine, né gli effetti sulle persone che sono a rischio di sviluppare dipendenza da nicotina usandoli. Sorge anche una domanda sull'impatto sociale della standardizzazione dello svapo «

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Laisser une réponse