Top banner
Top banner
Top banner
MALESIA: Nessun divieto ma controlli più forti sulla sigaretta elettronica!

MALESIA: Nessun divieto ma controlli più forti sulla sigaretta elettronica!

Sono passati mesi da quando la sigaretta elettronica solleva domande in Malesia. Dopo gli annunci di divieti, sembra che il governo sia ora pronto per alcune concessioni! Non vi è più alcuna questione di vietare lo svapo ma di rafforzare i controlli sui prodotti dello svapo.


CONTROLLO RINFORZATO DELLA E-SIGARETTA E PENALITÀ PROIBITA?


Secondo le dichiarazioni di Dr. Lee Boon ChyeVice ministro della sanità, il governo non avrebbe più l'intenzione di vietare la vendita di e-sigarette, ma vuole rafforzare il controllo per ridurre i rischi per la salute che potrebbero derivare dall'uso di queste e-sigarette. dispositivi.

Il vice ministro ha aggiunto che il governo ha anche adottato misure proattive redigendo una legge che prevede il controllo delle sigarette elettroniche e dei prodotti di svapo, che verrà presentata l'anno prossimo.

« La decisione di vietare la vendita o l'uso di sigarette elettroniche e prodotti vaping nel paese dipende dai risultati di uno studio in corso, che include la considerazione dei bisogni e la situazione attuale"Ha detto.

Queste dichiarazioni del Dr. Lee Boon Chye seguono i commenti sulla dichiarazione di la National Cancer Society of Malaysia (HMCS), esortando il governo a vietare immediatamente la vendita di e-cigarette, soprattutto ai giovani.

Versalo in parte, le Dr. Zubaidi Ahmad, membro del Comitato centrale dell'Organizzazione dei medici musulmani della Malesia (Perdim), ha affermato che la nicotina contenuta nella sigaretta elettronica era circa due o tre volte maggiore di quella sigarette.

« Ad esempio, in una sigaretta, ci sono circa due o tre milligrammi (mg) di nicotina, ma in un vaporizzatore, il contenuto può essere da quattro a 12 mg di nicotina. Eccessivo contenuto di nicotina influisce sulla salute degli utenti. Dice.

Il Segretario generale del Consiglio malese per il controllo del tabacco, Muhammad Sha'ani Abdullah, suggerì che il governo vietasse immediatamente la vendita di prodotti di vaping contenenti nicotina.

« Coloro che inalano il vapore di nicotina non sono solo esposti al cancro, ma anche ad altre malattie che potrebbero essere dannose per la salute a causa degli e-liquidi. Inoltre, non ci sono prove di un utilizzo sicuro"Ha aggiunto.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Laisser une réponse