Top banner
Top banner
POLITICA: Sostituzione di Agnès Buzyn dal deputato pro-svapo Olivier Véran

POLITICA: Sostituzione di Agnès Buzyn dal deputato pro-svapo Olivier Véran

È un vero colpo di tuono che ha appena colpito il settore sanitario in Francia e, in particolare, il mondo della sofferenza da svapo dall'arrivo diAgnès Buzyn presso il Ministero della salute. In effetti, in seguito alla sua candidatura per la Città di Parigi in sostituzione del solforoso Benjamin Griveaux, Agnès Buzyn si è dimesso dal governo. Quindi lo è Olivier Véran, vice "En Marche" e medico che avrà il pesante compito di amministrare il Ministero della Solidarietà e della Salute.


UN REGALO VELENO PER UN MEMBRO PRO-VAPOTANTE!


Non c'è bisogno di perdere tempo a fare il punto della situazioneAgnès Buzyn nel Ministero della salute è stato così catastrofico. In teoria, l'arrivo del suo successore Olivier Véran dovrebbe essere una boccata d'aria fresca per il mondo dello svapo in Francia, ma è ancora necessario che il suo discorso non cambi con questo appuntamento.
Olivier Véran è stato nominato subito dopo le dimissioni di Agnes Buzyn, che ha deciso di lasciare il governo per diventare candidato LREM per il municipio di Parigi, in sostituzione di Benjamin Griveaux.
Se il suo nome rimane un mistero per te, sappi che è uno dei pochi politici a sostenere lo svapo in Francia. Nel settembre 2019, ha dichiarato al Journal du Dimanche « Il divieto di svapo non avrebbe senso Aggiunta " Quello in Francia, lo svapo è meglio supervisionato e sicuro che negli Stati Uniti «.

« Prevedo che, a lungo termine, lo svapo sarà considerato come uno strumento per smettere di fumare e accompagnerà un rimborso. "- Olivier Véran (Settembre 2019)

Il rovescio della medaglia per il nuovo arrivato è soprattutto la situazione catastrofica che il suo predecessore lo lascia ... In effetti, gli Isérois, medico dell'ospedale universitario di Grenoble, hanno accettato il pesante compito di assumere un ministero sotto la pressione del personale ospedaliero in rabbia e la minaccia di un'epidemia del nuovo coronavirus. Un vero dono avvelenato dalla minaccia di una pandemia imminente.

Nonostante alcuni dubbi persistenti, la nomina di Olivier Véran rimane una vera speranza per il mondo dello svapo in Francia. Speriamo che nei prossimi mesi si aprano vere discussioni con le associazioni francesi per la difesa delle sigarette elettroniche!

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.

Laisser une réponse