Top banner
Top banner
TECNOLOGIA: Apple ritira dal proprio catalogo le applicazioni dedicate alla sigaretta elettronica!

TECNOLOGIA: Apple ritira dal proprio catalogo le applicazioni dedicate alla sigaretta elettronica!

Scandalo sanitario e accuse, la sigaretta elettronica non smette mai di subire gli attacchi normativi ed economici di una società preoccupata per il pericolo di "riduzione del rischio". E sembra infinito ... Anzi, qualche giorno fa è il gigante americano mela che ha deciso di rimuovere tutte le applicazioni di svapo dall'App Store! Una decisione ferma e preoccupante per l'industria dello svapo.


LE APPLICAZIONI PERSONALIZZATE DI 181 SONO SCARICATE DAL NEGOZIO DI MELE


Il gigante americano mela ha fatto la scelta di affrontare la sigaretta elettronica rimuovendo di recente tutte le app relative allo svapo AppStore. Pertanto, il marchio Apple ritiene di poterlo fare Santé utenti e hanno scelto di rimuovere le app 181 per iPhone e tutti gli altri prodotti iOS.

Ciò riguarda: le applicazioni per controllare le sigarette elettroniche e consultarle dal proprio smartphone, ma anche quelle che offrono articoli e giochi relativi al prodotto. « L'App Store è un luogo di fiducia per i nostri clienti, in particolare per i giovani (...) Valutiamo costantemente le applicazioni consultando le ultime informazioni per determinare i rischi per la salute e il benessere dei loro utenti« , ha dichiarato la società americana sul sito Axios.

Non è necessario cedere al panico! Le persone che sono abituate a utilizzare queste applicazioni possono continuare a farlo poiché i loro download non verranno eliminati automaticamente.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Redattore capo di Vapoteurs.net, il sito di riferimento sulle notizie dello svapo. Impegnata nel mondo dello svapo da 2014, lavoro tutti i giorni in modo che tutti i giornalisti e i fumatori siano informati.

Laisser une réponse