SENSIBILE: smettere di fumare causa disturbi del sonno?
SENSIBILE: smettere di fumare causa disturbi del sonno?

SENSIBILE: smettere di fumare causa disturbi del sonno?

Smettendo di fumare, molti effetti collaterali possono fare la loro comparsa. La domanda è ricorrente ma può smettere di fumare causa disturbi del sonno?


Un sonno disturbante durante le prime settimane.


A smettere di fumare, Nelle prime settimane, il sonno può essere molto disturbato. « Questo è il sintomo dello svezzamento. Il corpo è abituato a lavorare con un farmaco, quindi ci vuole tempo per trovare un nuovo equilibrio. Nel frattempo, tutto il corpo, compreso il sonno, è disturbato« spiega il Dr. Joëlle Adrien, neurobiologo di Inserm, autore di Dormi meglio e sconfiggi l'insonnia.

Difficoltà ad addormentarsi aumentato dall'ansia, risvegli notturnigli incubi sono così frequenti all'inizio dello svezzamento. Diciamo che è male per una buona, alla fine, smettere di fumare aiuta innegabilmente per migliorare il tuo sonnotra molti altri benefici per la salute.

Usando l'e-sigaretta con un liquido elettronico alla nicotina, la difficoltà di addormentarsi potrebbe rivelarsi solo una leggenda metropolitana.

Fonte : Topsante.com

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.