PR DAUZENBERG: "Viviamo la sigaretta elettronica! "

PR DAUZENBERG: "Viviamo la sigaretta elettronica! "

Professore Bertrand Dautzenberg, pneumologo a Salpêtrière e professore di medicina dà il suo parere sulla lotta contro il fumo. Secondo lui, è importante "lasciare che la sigaretta elettronica viva".


AUMENTARE I PREZZI DEL TABACCO: UNA SOLUZIONE EFFICACE?


"Chiaramente per. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, l'aumento del prezzo del tabacco è la misura più efficace per combattere il fumo. Quando viene aumentato il prezzo 10% del pacchetto di sigarette, viene salvato 4%. Gli esperti hanno scoperto che un aumento dei prezzi 5% non influenza il fumo. Sopra 10%, gli effetti sono dimostrati.

Se fosse stato registrato un aumento di 42%, la società trarrebbe vantaggio dall'effetto drammatico della misura, ma solo dai primi mesi. Con questa idea del governo, gli effetti si faranno sentire nei prossimi quattro o cinque anni. Penso che dobbiamo aumentare un euro ogni anno per tre anni. Naturalmente questa decisione deve essere accompagnata da altre misure, in particolare dalla prevenzione per i giovani. Va notato, tuttavia, che ascoltiamo i tabaccai protestare contro questi aumenti, ma in base alle relazioni di bilancio, guadagnano sempre più denaro. Evocano acquisti all'estero di sigarette quando i prezzi aumentano. Questo non è vero. Il vero contrabbando rappresenta 5%.

Non bisogna dimenticare che il tabacco è più di 80 000 morto all'anno e 200 al giorno. Ciò significa che uno o due aerei si schiantano ogni giorno in Francia e teniamo le mani in tasca. Grazie al divieto di fumare nei luoghi pubblici e al pacchetto neutrale, abbiamo cambiato l'immagine del tabacco. "


« I GIOVANI CHE CERCANO DI SPRAY NON CONSUMANO MAI NICOTINA«


Vorrei che le persone aiutassero a smettere di fumare, specialmente i più precari. I palliat di nicotina devono essere rimborsati normalmente. Quando inizi a fumare, è un vero virus informatico che si adatta al cervello. È il corpo che richiede una sigaretta. La buona notizia è che attualmente c'è una tendenza ad abbassare il fumo tra i giovani. Dobbiamo anche lasciare la sigaretta elettronica dal vivo. Le persone più giovani che cercano di svapare consumano quasi senza nicotina e improvvisamente non accendono la loro prima sigaretta. L'obiettivo del governo per una generazione priva di tabacco è chiara e realistica. Il tabacco è una rovina per Francia e Francia. Le due misure da seguire: trasformare le lobby delle compagnie del tabacco in Francia e un aumento del prezzo del tabacco. Il resto seguirà. "

Fonte : Ladepeche.fr/

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Redattore capo di Vapoteurs.net, il sito di riferimento sulle notizie dello svapo. Impegnata nel mondo dello svapo da 2014, lavoro tutti i giorni in modo che tutti i giornalisti e i fumatori siano informati.