Top banner
Top banner
BELGIO: Quasi il 15% della popolazione ha già usato la sigaretta elettronica.
BELGIO: Quasi il 15% della popolazione ha già usato la sigaretta elettronica.

BELGIO: Quasi il 15% della popolazione ha già usato la sigaretta elettronica.

Se in Belgio una persona su cinque fuma, è attualmente quasi il 15% della popolazione che ha già utilizzato la sigaretta elettronica.


SIGARETTA ELETTRONICA: UNA PROGRESSIONE D'USO REALE!


L'uso delle sigarette elettroniche continua ad aumentare. Tra la popolazione belga tra i 15 ei 75 anni, il 14% ha già utilizzato una sigaretta elettronica, contro il 10% del 2015. Questa informazione emerge dall'indagine 2017 sul tabacco della Fondazione contro il cancro pubblicata martedì scorso.

Sebbene sia meglio non fumare affatto, gli esperti ritengono che le sigarette elettroniche siano meno dannose per la salute rispetto alle sigarette tradizionali. Ma quasi due terzi dei vapers combinano sigarette elettroniche con altri prodotti del tabacco, il che rappresenta un beneficio per la salute molto basso, osserva la Fondazione contro il cancro.

Solo il 34% lo usa per smettere di fumare. Secondo l'indagine, condotta durante l'estate del 2017 su un campione rappresentativo di 3.000 persone, la popolazione sostiene ampiamente l'adozione di nuove misure antifumo. Pertanto, il 93% dei belgi è favorevole al divieto di fumare in macchina in presenza di minori. I fumatori stessi sono favorevoli (88%) e il 74% di loro riterrebbe grave anche che i propri figli inizino a fumare.

Più della maggioranza (55%) è inoltre favorevole all'introduzione di confezioni neutre (senza logo o colori accattivanti), come già avviene in Francia, Regno Unito e Irlanda. La Fondazione contro il cancro invita i nostri leader politici a smettere di procrastinare e ad adottare queste due misure il prima possibile.

Fonte : Levif.be/

 

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Avendo una formazione in specialista della comunicazione, mi prendo cura da un lato dei social network Vapelier OLF ma sono anche editore di Vapoteurs.net.