Top banner
Top banner
Top banner
USA: per Scott Gottlieb, la FDA non ha trovato il giusto equilibrio nella sorveglianza delle sigarette elettroniche

USA: per Scott Gottlieb, la FDA non ha trovato il giusto equilibrio nella sorveglianza delle sigarette elettroniche

Negli Stati Uniti, Scott Gottlieb, l'ex commissario di Food and Drug Administration (FDA) sembra ancora avere alcune cose da dire. In una conferenza sulla CNBC, ha recentemente ammesso che la FDA non ha trovato il giusto equilibrio nel monitoraggio dell'industria delle sigarette elettroniche.


CONTROLLO TARDI ED EFFETTO EPIDEMIOLOGICO DELL'ECIGARETTA!


Come Commissario della FDA, Scott Gottlieb ha sempre fatto campagna per le sigarette elettroniche per aiutare gli adulti a sbarazzarsi del tabacco. Il controllo tardivo dell'agenzia è in parte attribuito all'incremento della prevalenza dello svapo di adolescenti che Gottlieb alla fine ha presentato come "epidemia".

L'estate scorsa, il Commissario Gottlieb ha avuto uno dei peggiori giorni della sua carriera dopo aver ricevuto i dati dall'annuale National Survey of Youth Smoking. In effetti, questo aveva rivelato un aumento del numero di adolescenti che usano le e-sigarette.

La FDA ha invitato i cinque principali produttori alla fine dello scorso anno a elaborare piani per affrontare questo problema e ha suggerito di limitare la vendita di aromi fruttati a negozi a rischio di invecchiamento come i negozi di alcol. Il ritardo dei produttori per consentire i loro prodotti alla FDA è stato prorogato di un anno, un ritardo che Gottlieb ha preferito quando è entrato a far parte della Commissione in 2017.

« Se le aziende sono costrette a presentare reclami, è probabile che alcuni prodotti vengano ritirati dal mercato semplicemente perché la raccolta di materiali per il processo richiederà più tempo e denaro Ha detto

La scorsa settimana, un giudice federale ha stabilito che la FDA dovrebbe iniziare ad accettare le affermazioni, dicendo che l'agenzia stava rinunciando all'autorità regolatoria. Gottlieb ha detto che ha accettato di presentare le domande prima, anche se ha descritto la scelta come una "cattiva decisione" ed era preoccupata per il precedente che poteva creare.

Tuttavia, Gottlieb ha detto che stava prendendo in considerazione l'assunzione di baccelli di nicotina usati per lo svapo e resi popolari da Juul quando era commissario della FDA.

«In ogni caso, volevamo integrare questi prodotti prima. Ora, indipendentemente dal fatto che la decisione di questo giudice dia impulso all'agenzia di decidere di farlo ora piuttosto che aspettare ... Non so quale decisione prenderanno Disse Gottlieb. "Se fossi lì, prenderei certamente in considerazione l'idea di fare questo passo ora per rivedere la decisione di questo giudice.»

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Laisser une réponse