Top banner
Top banner
Top banner
STUDIO: la sigaretta elettronica non è sicura per le nostre cellule immunitarie.

STUDIO: la sigaretta elettronica non è sicura per le nostre cellule immunitarie.

Secondo un nuovo studio del Journal Thorax e condotto dal professore David Thickett dall'Università di Birmingham, l'uso della sigaretta elettronica non sarebbe privo di rischi e influenzerebbe le nostre cellule immunitarie.


IL VAPORE PRODOTTO DALL'E-SIGARETTA È ATTACCATO AL SISTEMA IMMUNITARIO


Sebbene meno nocivo per la salute rispetto al fumo, lo svapo non sarebbe privo di rischi. Secondo uno studio pubblicato sul giornale specializzato Torace, il vapore emesso dalla sigaretta elettronica, oltre a disattivare importanti cellule immunitarie, può causare infiammazioni ai polmoni. Le cellule attaccate sono utilizzate soprattutto per pulire i polmoni di particelle di polvere, batteri e altri allergeni.

Con questo studio, i ricercatori dell'Università di Birmingham nel Regno Unito hanno voluto inserirsi " contro l'opinione generale che le sigarette elettroniche non rappresentano un pericolo per la salute '.

Per raggiungere questa conclusione, gli scienziati hanno condotto test di laboratorio utilizzando campioni di tessuto polmonare prelevati da otto non fumatori, che hanno sottoposto a un meccanismo di simulazione dello svapo.

Si sono resi conto che alcuni degli effetti osservati erano simili a quelli osservati nei fumatori regolari e persino nelle persone con malattia polmonare cronica.


L'E-SIGARETTA NON VA MAI MENO PERICOLOSA DI SIGARETTA


Se è importante non sovraproteggere la sigaretta elettronica ricordando che il suo uso comporta alcuni rischi, gli autori di questo studio hanno tuttavia sottolineato che questo era meno pericoloso della sigaretta convenzionale, essendo notevolmente meno cancerogeno.

Qualunque cosa accada quando passi dal tabacco alla e-sigaretta sei in una prospettiva di riduzione del rischio e non una rinuncia al rischio. Solo gli studi sugli effetti dello svapo a lungo termine possono fornire conclusioni definitives.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Laisser une réponse