Top banner
Top banner
USA: una legge per combattere la promozione e la distribuzione di sigarette elettroniche ai minori.

USA: una legge per combattere la promozione e la distribuzione di sigarette elettroniche ai minori.

Negli Stati Uniti, l'impatto della sigaretta elettronica "Juul" sui giovani spinge alcuni stati a prendere decisioni difficili. Questo è il caso per lo stato del governatore di New York Cuomo o giovedì ha firmato una legge per reprimere la distribuzione di sigarette elettroniche gratuite ai minori.


UN LIMITE SULLA PROMOZIONE DELLE E-SIGARETTE NELLO STATO DI NEW YORK


Ieri, il Governatore Cuomo dello stato di New York ha firmato una legge per contrastare la distribuzione gratuita di sigarette elettroniche ai minori. Questa legge mette fine a un difetto in una precedente legge statale che aveva vietato la vendita di sigarette elettroniche a persone di età inferiore a 18, pur consentendo il loro uso come articoli promozionali.

Linda Rosenthal (D-Manhattan) ha dichiarato che il disegno di legge era stato preparato in risposta alle denunce ricevute su persone che promuovono e distribuiscono sigarette elettroniche in occasione di fiere e altri incontri pubblici.

« Vogliamo interrompere l'accesso alle e-sigarette, siano esse distribuite o acquistate"Ha detto.

Questa nuova legge è l'ultima misura presa dallo stato per ridurre l'uso delle sigarette elettroniche, specialmente tra i minori. Lo scorso autunno, il Governatore Cuomo aveva già promulgato un progetto di loestendo le disposizioni del Clean Air Act Da New York alle sigarette elettroniche, vietandone l'uso nella maggior parte dei ristoranti, bar e luoghi di lavoro.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Redattore capo di Vapoteurs.net, il sito di riferimento sulle notizie dello svapo. Impegnata nel mondo dello svapo da 2014, lavoro tutti i giorni in modo che tutti i giornalisti e i fumatori siano informati.

Laisser une réponse