Top banner
Top banner
USA: a New York, negozi di sigarette senza licenza non venderanno più!

USA: a New York, negozi di sigarette senza licenza non venderanno più!

Nella città di New York negli Stati Uniti è angoscia per i negozi di vape. La scadenza per richiedere una licenza per vendere prodotti dello svapo è scaduta da ieri, negozi che non hanno il diritto di vendere dal prossimo mese di agosto.


LE STORIE DI NEW YORK VINCONO PER SOPRAVVIVERE!


La Associazione dei vapori dello Stato di New York, che difende i negozi e i consumatori di sigarette elettroniche sta cercando di ridurre al minimo l'impatto della nuova legge che impone una licenza per vendere prodotti vaping.

In effetti, lo scorso agosto il Consiglio comunale ha approvato una legge che impone a tutti gli studi legali di richiedere una licenza prima di mercoledì 24 di aprile (ieri). Solo i negozi che vendevano sigarette elettroniche a partire da agosto 28 2017 erano idonei. Farmacie o aziende che vendono farmaci non saranno in grado di vendere prodotti vaping a partire da agosto 23.

«Stiamo facendo un primo passo importante nella protezione della salute dei newyorkesi, in particolare dei nostri giovani"Ha detto il consigliere Fernando Cabrerachi ha sponsorizzato il conto.

Lo scorso mese la New York State Vapor Association ha organizzato uno stand al Vapevent, il famoso studio di vape a Brooklyn per aiutare i proprietari di negozi di alcolici in questo processo amministrativo.

« Questo è molto scoraggiante per noi perché lo scopo principale dei negozi è chiaramente quello di offrire ai fumatori un'alternativa al fumo.", Ha dichiarato Cheryl Richter, Direttore esecutivo di NYSVA.

Il punto di vista di Cheryl Richter è lo stesso di quello dei produttori e dei venditori di sigarette elettroniche: " È un'alternativa più salutare per i fumatori«.

Per Spike Babaian, direttore delle analisi tecniche della New York State Vapor Association, questa nuova legge potrebbe avere conseguenze negative non intenzionali. " La realtà è che molte leggi che vengono applicate spingono le persone a fumare.", Dice.

Queste nuove restrizioni dovrebbero essere le ultime in materia di vaping. Il governatore Andrew M. Cuomo ha firmato un disegno di legge che vieta le sigarette elettroniche nelle scuole e nei luoghi pubblici negli ultimi mesi.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Laisser une réponse