Top banner
Top banner
USA: l'ex senatore diventa direttore di un'associazione di vape.

USA: l'ex senatore diventa direttore di un'associazione di vape.

Brent Steele, un legislatore dell'Indiana che si è recentemente ritirato e che ha votato a favore di un controverso progetto di e-cigarette è stato assunto come direttore esecutivo di The Vapor Association of Indiana«.


OF SENATOR HA DIRIGENTE ESECUTIVO IN UN'ASSOCIAZIONE CHE DIFENDE LA VAPE


Il Senatore in pensione Brent Steele ha votato a favore di un disegno di legge 2015 che ha consentito a poche società dell'Indiana di produrre e vendere liquidi elettronici. In qualità di direttore esecutivo di " The Vapor Association of Indiana Steele rappresenterà le poche società autorizzate a fabbricare e-liquid con la nuova legge Indiana.

Ovviamente, questo annuncio crea polemiche e alcuni rappresentanti della legge sono delusi da questa nuova posizione dell'ex senatore. Tuttavia per Steele non c'è alcun problema etico nella sua scelta.

«Il mio compito sarà quello di assicurarmi che l'associazione sia gestita professionalmente e che continuiamo a offrire prodotti sicuri al pubblico.Ha detto.

Durante la prossima sessione legislativa, l'associazione farà anche lobbying Statehouse attivo, sollevando dubbi su come il senatore da poco in pensione seguono questa regola che vieta i legislatori di lobby loro colleghi per un anno dopo aver lasciato l'ufficio. Questa norma ha lo scopo di impedire ai legislatori di negoziare sul loro servizio pubblico per ottenere un guadagno finanziario privato.

Brent Steele ha indicato che per conformarsi alla legge intendeva assumere una società di lobbying esterna per rappresentare l'associazione all'Assemblea Generale.

Dovrebbe assumere il suo nuovo ruolo di direttore esecutivo di "The Vapor Association of Indiana" da gennaio 1er 2017

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Redattore capo di Vapoteurs.net, il sito di riferimento sulle notizie dello svapo. Impegnata nel mondo dello svapo da 2014, lavoro tutti i giorni in modo che tutti i giornalisti e i fumatori siano informati.

Laisser une réponse