USA: L'American Cancer Society sta cambiando la sua posizione sulla sigaretta elettronica!
USA: L'American Cancer Society sta cambiando la sua posizione sulla sigaretta elettronica!

USA: L'American Cancer Society sta cambiando la sua posizione sulla sigaretta elettronica!

In 2016, l'American Cancer Society ha accusato la sigaretta elettronica degradare la qualità dell'aria e potenzialmente causare il cancro. Due anni dopo, il discorso è cambiato e il consiglio di amministrazione della American Cancer Society sembra essersi schierato a favore dello svapo per combattere il fumo.


UNA POSIZIONE BREVE MA FAVOREVOLE ALLA E-SIGARETTA!


A febbraio 2018, il consiglio di amministrazione di l'American Cancer Society ha un aggiornamento della sua posizione sulla sigaretta elettronica. Con questa nuova visione, l'American Cancer Society sta cercando di dimenticare il suo discorso anti-vape di qualche anno fa. Questa posizione vuole essere usata come guida per combattere il fumo.

Nell'aggiornare la sua posizione sulla sigaretta elettronica, ACS dichiara :

- Negli ultimi anni, il panorama è cambiato rapidamente negli Stati Uniti, con milioni di consumatori che utilizzano attualmente le ENDS, principalmente sigarette elettroniche.

- Secondo i dati attualmente disponibili, l'uso di ultima generazione di sigarette elettroniche è meno nocivo di fumare sigarette. Tuttavia, i suoi effetti sulla salute derivanti dall'uso a lungo termine non sono noti. L'American Cancer Society (ACS) si assume la responsabilità di seguire da vicino e sintetizzare le conoscenze scientifiche sugli effetti di tutti i prodotti del tabacco, comprese le sigarette elettroniche. A poco a poco, come nuove prove emergono, ACS portare rapidamente questi risultati ai decisori politici, il pubblico ei medici.

- L'ACS ha sempre sostenuto qualsiasi fumatore che ha intenzione di smettere di fumare, indipendentemente dall'approccio utilizzato. Per aiutare i fumatori a smettere di fumare, il CHA raccomanda ai medici di consigliare ai loro pazienti di usare i tappi approvati dalla FDA.

- Molti fumatori scelgono di smettere senza l'aiuto di un medico e alcuni scelgono di usare sigarette elettroniche per raggiungere questo obiettivo. l'ACS raccomanda ai medici di sostenere tutti i tentativi di smettere di fumare e di lavorare con i fumatori per smettere, ma anche di fumare.

- Nonostante i fermi consigli medici, alcune persone non vogliono smettere di fumare e non useranno prodotti per lo svezzamento approvati dalla FDA. Queste persone dovrebbero essere incoraggiate ad adottare la forma meno pericolosa di "prodotto del tabacco". Il passaggio all'uso esclusivo delle sigarette elettroniche è preferibile alla continuazione del fumo.

L'ACS sconsiglia l'uso concomitante di sigarette elettroniche e sigarette combustibili (Vapofumeur), questo comportamento è molto più dannoso per la salute.

- Infine, l'American Cancer Society incoraggia la FDA per regolare tutti i prodotti del tabacco, comprese le sigarette elettroniche, l'entità dei suoi poteri, e per determinare il danno assoluta e relativa di ogni prodotto. La FDA dovrebbe valutare se le e-sigarette contribuiscono a ridurre la mortalità legata al fumo. Dovrebbe anche valutare l'impatto del marketing delle sigarette elettroniche sulle percezioni e sul comportamento dei consumatori.

Qualsiasi regime normativo correlato dovrebbe includere la sorveglianza post-commercializzazione per monitorare gli effetti a lungo termine di questi prodotti e assicurare che le azioni intraprese abbiano l'effetto di ridurre significativamente la malattia e la morte.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).