USA: la FDA lancia una campagna contro l'uso di e-sigarette Juul da parte di minori.

USA: la FDA lancia una campagna contro l'uso di e-sigarette Juul da parte di minori.

È stato uno degli argomenti più importanti delle ultime settimane negli Stati Uniti. Dopo aver ricevuto numerose richieste, la Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha deciso di lanciare una campagna nazionale di repressione per impedire ai minatori di utilizzare la famosa e-sigaretta "Juul". .


UN ATTACCO NELLA REGOLAZIONE DELLA FDA CONTRO I PODMOD!


Se la famosa sigaretta elettronica "Juul" è l'obiettivo principale nel mirino, l'agenzia sanitaria sarebbe anche sul punto di attaccare altri marchi che offrono prodotti vaping.

« La vendita illegale del prodotto "Juul" è preoccupante"Disse il Dr. Scott Gottlieb, Commissario della FDA, in una dichiarazione Martedì. " Infatti, dall'inizio di marzo, i controlli di conformità della FDA hanno aggiornato più delle violazioni di 40 relative alle vendite illegali di prodotti JUUL ai giovani. Lui aggiunge.

Ad aprile, l'agenzia ha iniziato a inviare lettere di avvertimento ai negozi più famosi di 40, come 7-Eleven e Shell, che avrebbero venduto questi prodotti a clienti di età inferiore a 21. E il dott. Scott Gottlieb ha avvertito che le lettere non dovrebbero essere prese alla leggera.

« Lasciami essere chiaro ai venditori"Ha scritto. " Questo attacco e le azioni che seguono indicano che non tollereremo la vendita di prodotti del tabacco ai giovani. »

Oltre alle lettere di avvertimento, la FDA ha anche inviato una richiesta a Juul Labs Martedì chiedendo alla compagnia di presentare documenti relativi alle sue pratiche gli effetti del design del prodotto, l'impatto sulla salute pubblica e i problemi relativi ai loro prodotti. Mentre è chiaro che il concetto Juul è popolare tra i giovani, la FDA vuole capire meglio perché sono tentati di comprarlo e usarlo.

« È imperativo che capiamo questo e rapidamente. Questi documenti possono aiutarci a raggiungere questo obiettivo Dr. Gottlieb ha scritto.

Nell'annuncio, la FDA rileva che la società Juul Labs ha già riconosciuto il problema e ha adottato misure per limitarlo. Inoltre, Juul Labs ha annunciato ufficialmente mercoledì il lancio di programmi per tenere i giovani fuori dai loro prodottis.

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Appassionato di giornalismo, ho deciso di unirmi al team editoriale di Vapoteurs.net in 2017 per occuparmi principalmente di notizie di vape in Nord America (Canada, Stati Uniti).

Laisser une réponse