Top banner
Top banner
USA: prima città di Westminster "No Tobacco"?

USA: prima città di Westminster "No Tobacco"?

La città di Westminster in Massachusetts (USA) potrebbe diventare la prima comunità dello stato, e forse la nazione, a vietare tutte le vendite di tabacco in base a una proposta fatta lunedì, i regolatori dicono che questa legge è progettata per migliorare la salute, specialmente tra i giovani.

Il regolamento proposto pubblicato sul sito web della città è quello di vietare la vendita di prodotti contenenti tabacco o nicotina, comprese sigarette, tabacco da masticare e persino sigarette elettroniche, producendo un vapore che viene inalato .

Il piano fece arrabbiare i proprietari dei negozi locali, che fecero circolare una petizione per bloccare l'azione, dicendo che li avrebbe mandati in bancarotta e che sarebbe stato sufficiente inviare persone alle comunità vicine per i prodotti dell'azienda. tabacco.

Un divieto come quello in esame a Westminster rappresenta la prossima frontiera della campagna per ridurre il fumo, che è già vietato in tutti i luoghi di lavoro del Massachusetts, compresi ristoranti e bar. È già illegale vendere prodotti del tabacco ai minori e alcune comunità hanno vietato il fumo nei parchi pubblici.

A Westminster, una città di 7400 che si trova a circa 25 miglia a nord di Worcester, " il Consiglio della Sanità ha valutato i pro e i contro di un divieto totale per mesi"Dice l'operatore sanitario Elizabeth" Wibby "Swedberg. " Il consiglio sempre più frustrato ha cercato di ottenere un vantaggio sulla commercializzazione di nuovi prodotti e attività del tabacco, come la gomma da masticare aromatizzata di 69 Cigar per attirare i giovani fumatori"Dice Swedberg.

Con questa azione, il Consiglio per la salute di Westminster dice " non sembra giusto, che permettiamo prodotti che, se usati secondo le istruzioni, fanno morire 50 per cento di persone, Dice Swedberg.

A Westminster, come in molte comunità del Massachusetts, il consiglio sanitario locale regola la vendita e pone domande sulla concessione di licenze per la vendita di tabacco.


"Invia un messaggio chiaro ai residenti che si tratta di un prodotto scadente. "


Negli ultimi anni, più che le comunità 100 del Massachusetts hanno esteso le loro regole di controllo del tabacco per includere il divieto di vendita di sigarette elettroniche e altri prodotti di consegna di nicotina ai minori, secondo il Programma di assistenza. l'Associazione dei Comuni del Massachusetts.

Ma sembra che Westminster sia pronta a diventare la prima comunità della nazione a proporre un divieto assoluto sulla vendita di prodotti del tabacco a chiunque, indipendentemente dall'età, dai sostenitori e dai ricercatori del Massachusetts e del tabacco nazionale. Sebbene nessuna stanza di compensazione stia seguendo, gli avvocati non potrebbero identificare un'altra comunità con un tale divieto.

« Questo invia un chiaro messaggio ai residenti che si tratta di un prodotto scadente"Ha detto DJ Wilson, direttore del programma antifumo dell'associazione municipale. Detto questo, il divieto non può impedire agli adulti di guidare in un'altra città per comprare sigarette, ma può essere efficace nella lotta al tabacco per i giovani, che non sono in grado di guidare.

Cinque pagine della proposta della Commissione sanitaria citano ricerche sui costi dell'assistenza sanitaria legati al tabacco negli Stati Uniti, tra cui una recente relazione del chirurgo generale che si è conclusa solo quest'anno, vicino agli adulti 500 000 nel paese morirà prematuramente a causa del fumo.

Ma i proprietari di negozi dicono che è ingiusto vietare le vendite di un prodotto legale e temono che le loro perdite finanziarie saranno considerevoli. Westminster ha sette negozi che autorizzano la vendita di tabacco.

« Dove prendi la linea, un divieto di dolci perché causa il diabete? Stiamo per vietare la pancetta perché provoca il colesterolo? Sembra un pendio scivoloso "Ha detto Brian Vincent, proprietario del Vincent's Country Store.

Vincent dice « I prodotti del tabacco rappresentano circa il 6 delle sue vendite, e la sua preoccupazione non è solo la perdita di quelle vendite, ma le altre cose che le persone comprano quando ottengono le sigarette, come una bevanda fredda, un sacchetto di patatine e biglietti della lotteria« . Mentre i prodotti del tabacco possono essere inferiori al 10 per cento delle vendite nei negozi di alimentari. Le sigarette e altri prodotti del tabacco possono rappresentare un terzo o più delle vendite totali nei negozi, come hanno dimostrato le analisi del settore.

A Westminster Liqueurs, Michael Fratturelli teme che i residenti si rechino nelle città circostanti, dove ci sono molti negozi per comprare le sigarette.

« Nessuno smetterà di fumare perché questa città ha deciso di vietare le sigarette"Ha detto Fratturelli. "Le aziende non vorranno più venire in questa città e il valore delle nostre attività andrà giù. »

Swedberg ha detto che il consiglio ascolterà le preoccupazioni dei residenti in un'audizione pubblica prevista per novembre 12 2014, e che la commissione non intende escludere nessuno dal 'azienda. Perché sia ​​approvato, il Consiglio deve avere un voto di approvazione del divieto di tre membri della Salute.

Ha anche affermato che è "un po 'intimidatorio" essere la prima comunità a proporre un divieto sulle vendite di tabacco e che il suo ufficio è stato invaso da telefonate in risposta al piano che aveva iniziato a perdere la settimana. ultima.

« Forse i residenti ci penseranno due volte prima di guidare la distanza per comprare le sigarette, Ha detto.

I ricercatori della sanità pubblica hanno applaudito la proposta di Westminster, ma non sono stati in grado di dire se un approccio così insolito potrebbe aiutare a bloccare l'uso del tabacco, poiché non è stato tentato altrove.

« Quando parliamo di fumatori in Massachusetts e in tutto il paese, la percentuale di 80 dice che vogliono smettere e la percentuale di 50 tenta ogni anno"Ha detto il dott. Michele Fiore, professore di medicina all'Università del Wisconsin e direttore del Centro scolastico per la ricerca e l'intervento sul tabacco.

Eppure, Fiore ha detto che era ottimista, il divieto di vendita si rivelera ' una mano amica per far uscire questa scimmia dalla dipendenza dal tabacco dalle loro spalle. »

Go 12 November 2014 per scoprire se Westminster diventerà la prima città degli Stati Uniti a diventare "No Tobacco Town"

Questa bozza è una traduzione di un articolo sul quotidiano "The Boston Globe" scritto da Kay Lazar e pubblicato il 28 di ottobre 2014
http://www.bostonglobe.com/metro/massachusetts/2014/10/27/westminster-proposes-first-state-ban-tobacco-sales/1fH3dMnl2K8RGBF1zZz5AK/story.html

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Co-fondatore di Vapoteurs.net in 2014, da allora sono editore e fotografo ufficiale. Sono appassionato di Vape ma anche di fumetti e videogiochi.

Laisser une réponse