VAP'NEWS: Le notizie sulla sigaretta elettronica di mercoledì 16 gennaio 2019.

VAP'NEWS: Le notizie sulla sigaretta elettronica di mercoledì 16 gennaio 2019.

Vap'News ti offre le tue notizie flash sulla sigaretta elettronica per la giornata di mercoledì 16 di 2019 di mercoledì. (Aggiorna le notizie su 11h50.)


FRANCIA: I SIGARIERI SONO ALLA RICERCA DI VENDITE


Per il terzo anno consecutivo, le vendite di tabacco in Francia sono diminuite drasticamente. Secondo i dati di Logista France pubblicati all'inizio di gennaio 2019, il consumo di sigarette nell'esagono è passato da 8,2% a 2018. Una tendenza che costringe le compagnie del tabacco a diversificare. (Vedi articolo)


SVIZZERA: I FUMATORI TROVANO IL NUOVO JUUL


Sono chiamati "unicorni". Queste giovani aziende sono appena state lanciate e hanno già un valore di miliardi di dollari. JUUL è uno di quelli. La classica "storia di successo" della start-up: nata nella Silicon Valley appena tre anni fa, ha appena visto il produttore di tabacco Altria (Marlboro) entrare nella sua capitale e oggi pesa 38 miliardi. (Vedi articolo)


THAILANDIA: DIVIETO DI E-SIGARETTE IN STUDIO NEL PAESE


Un gruppo di lavoro guidato dal Ministero del commercio ha incaricato il Centro di ricerca per il controllo del tabacco e la gestione della conoscenza (TRC) di condurre uno studio in risposta agli impedimenti legali all'attuazione del divieto di commercio elettronico. sigarette nel paese. (Vedi articolo)


FRANCIA: LE ENTRATE FISCALI SUL TABACCO SONO CADUTI


Le entrate fiscali sono aumentate da 700 milioni lo scorso anno grazie all'aumento di un euro del prezzo di un pacchetto di sigarette. Anche i tabaccai ne beneficiano. (Vedi articolo)

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Redattore capo di Vapoteurs.net, il sito di riferimento sulle notizie dello svapo. Impegnata nel mondo dello svapo da 2014, lavoro tutti i giorni in modo che tutti i giornalisti e i fumatori siano informati.