Top banner
Top banner
VAP'NEWS: Le notizie sulle sigarette elettroniche di mercoledì 18 settembre 2019.

VAP'NEWS: Le notizie sulle sigarette elettroniche di mercoledì 18 settembre 2019.

Vap'News ti offre notizie flash sulla sigaretta elettronica di mercoledì 18 settembre 2019. (Aggiorna le notizie su 10h00)


STATI UNITI: CATTIVE RESPONSABILITÀ SULLA VAPORE DI STOP!


Dopo la morte di 6 e 400 segnalato casi di malattia polmonare, i volti dietro il mercato nero delle cartucce di THC che hanno causato danni immensi all'intero settore sono stati fermati. (Vedi articolo)


INDIA: IL PRIMO PAESE VIETÀ COMPLETAMENTE LA SIGARETTA ELETTRONICA!


Il governo indiano ha appena vietato le sigarette elettroniche, in nome degli imperativi per la salute e della lotta contro la dipendenza. Sotto il fuoco della critica, è accusata di provocare dipendenza da nicotina. (Vedi articolo)


FRANCIA: PER MARION ADLER, «È MEGLIO MEGLIO DI GIOVANI CHE VOGLIONO LA SIGARETTA ELETTRONICA»


Per la dottoressa Marion Adler, medico fumatore presso l'ospedale Antoine-Béclère di Clamart, la sigaretta elettronica rimane meno dannosa e meno additiva. Su BFMTV dice "È meglio per i giovani andare alla sigaretta elettronica piuttosto che alla sigaretta". (Vedi articolo)


CANADA: UN LOBBISISTA PRO-JUUL PRESENTATO IN UNA CLIP ELETTORALE DI JUSTIN TRUDEAU


Un lobbista propano assunto dal colosso elettronico americano Juul per modificare la legge sul tabacco del Quebec è presentato "per caso" nella campagna elettorale di Justin Trudeau. (Vedi articolo)

Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom
Com Inside Bottom

Circa l'autore

Redattore capo di Vapoteurs.net, il sito di riferimento sulle notizie dello svapo. Impegnata nel mondo dello svapo da 2014, lavoro tutti i giorni in modo che tutti i giornalisti e i fumatori siano informati.

Laisser une réponse